Pensieri Biancorossi
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


..
 
HomeHome  IndiceIndice  Ultime immaginiUltime immagini  RegistratiRegistrati  Accedi  
 

 Mignani: "Testa solo all'Ascoli, faranno di tutto per vincere. Bari favoritissimo per la A? Ci sorrido su"

Andare in basso 
AutoreMessaggio
GIAMEL

GIAMEL


Messaggi : 22461
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 41
Località : Villabate (PA)

Mignani: "Testa solo all'Ascoli, faranno di tutto per vincere. Bari favoritissimo per la A? Ci sorrido su" Empty
MessaggioTitolo: Mignani: "Testa solo all'Ascoli, faranno di tutto per vincere. Bari favoritissimo per la A? Ci sorrido su"   Mignani: "Testa solo all'Ascoli, faranno di tutto per vincere. Bari favoritissimo per la A? Ci sorrido su" EmptyVen Ott 14, 2022 10:40 am

Mignani: "Testa solo all'Ascoli, faranno di tutto per vincere. Bari favoritissimo per la A? Ci sorrido su" 7fa334cfdd85de7914c6e2f1ab9babed-92206-256o269o814o827z0876

Domani pomeriggio alle 16.15 è in programma al San Nicola la gara tra Bari e Ascoli. I biancorossi sono a caccia del quinto successo consecutivo, mentre i bianconeri vivono un momento difficile e devono per forza di cose tornare nelle Marche con punti in tasca. Michele Mignani ha presentato la sfida col Picchio quest'oggi in conferenza stampa: "Sono una squadra di categoria, solida, forse non nel momento migliore. Ma lo scorso anno hanno fatto i playoff, con molti dei giocatori che hanno tuttora in rosa. Dobbiamo aumentare di settimana in settimana la fame. Quello che è successo fino a ieri va cancellato. È una partita che dobbiamo affrontare nel modo giusto, cercando di portare punti a casa. Abbiamo nella testa solo l'Ascoli. Bucchi in bilico? Stimo Bucchi, ho rispetto per lui e l'Ascoli. Può essere una motivazione in più per loro. Sono convinto che la squadra è con l'allenatore e faranno di tutto per vincere. A me non riguarda".

Una risposta su un Bari favoritissimo per la promozione in A: "Leggo poco, ci sorrido su. Non prendo in considerazione un'affermazione di questo genere. Pensiamo partita in partita, non avrebbe logica pensare oltre l'Ascoli".

Un commento sulle note liete di questo avvio di stagione: "Mi sta piacendo l'atteggiamento, lo spirito di squadra, la voglia di sacrificarsi e vincere e duelli. Cambiando categoria probabilmente siamo riusciti ad alzare il livello fisico. Qualcuno ha alzato il livello delle sue prestazioni dopo aver lavorato un anno insieme. Abbiamo un parco attaccanti molto numeroso che ci offre molte soluzioni. Il campionato è lungo".

Ancora sull'Ascoli: "La Coppa Italia non condizionerà le mie scelte. Ogni partita incontriamo una squadra diversa. L'ultima partita abbiamo affrontato una squadra che ha dimostrato sul campo di voler vincere. Le squadre ci studiano, come noi facciamo con gi avversari. Dobbiamo essere pronti a trovare squadre che si difendono o ci pressano alti".

Nel corso della conferenza stampa pre-Ascoli, mister Mignani ha lodato l'apporto di Antenucci, vice-capocannoniere di B: "Non sono sorpreso del suo rendimento. Lo conosco da un po' di tempo e ho capito che giocatore e che professionista sia. Lavora benissimo in settimana, probabilmente si gestisce al meglio nella vita privata".

Una battuta sulla convocazione in Nazionale dell'Algeria U23 di Dorval e il veto posto : "È un motivo d'orgoglio per noi. La crescita collettiva della squadra passa dalla crescita individuale dei singoli. La società insieme al giocatore ha fatto le sue valutazioni. Dorval per noi è importante, sta dimostrando di essere all'altezza. Non è che dobbiamo fare i tifosi dei nostri giocatori, ma fare anche i nostri interessi".

Un pensiero su Botta: "Lo vedo bene, motivato, cresciuto fisicamente. Ha avuto un problema l'anno scorso che l'ha condizionato e non l'abbiamo recuperato fino a fine campionato. Sono contento di come sta reagendo".

Chiosa finale sul turnover: "Dopo otto partite i giocatori sono motivati. Si lavora in settimana, monitoriamo ogni passo. Non c'è reclusione da parte mia verso nessuno. Si può pensare che cambiare non è il momento giusto, ma ho sempre dimostrato che si può cambiare a prescindere dal risultato della gara precedente. Non vedo gente demotivata. Mi dispiace dover lasciare qualcuno in tribuna o in panchina".

Con la gara con l'Ascoli mister Mignani taglierà il traguardo delle 50 panchine in biancorosso. In conferenza stampa il tecnico ligure ci ha sorriso su: "Ogni volta che aggiungi una panchina al tuo percorso, cresci e migliori. Mi ritengo un allenatore giovane e fare un'esperienza di questo tipo a Bari ti arricchisce moltissimo. C'è un rapporto forte col direttore, i giocatori, stampa e città. La nostra vita passa attraverso i risultati. Il bilancio è fin qui positivo, ma dobbiamo sempre guardare avanti e raramente indietro".


tuttobari.com
Torna in alto Andare in basso
 
Mignani: "Testa solo all'Ascoli, faranno di tutto per vincere. Bari favoritissimo per la A? Ci sorrido su"
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» GdS - Anderson: "Via a gennaio? Dio controlla tutto. Penso solo al Bari"
» Polito: "Mignani resta! Siamo stati superiori in tutto, da Avellino e Catanzaro solo tante chiacchiere"
» Maita: "Equilibrio nei giudizi, questo Bari va solo elogiato. Testa al Modena"
» Ag. Hamlili a TuttoBari: "Ha lavorato parecchio, è pronto. Il suo futuro? Ha in testa solo il Bari"
» CdM - Bari eliminato, ma a testa altissima. Fuori solo ai rigori. Squadra quadrata e solida

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: