..
 
HomeHome  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
Condividi
 

 Antenucci: "Riprendiamo come avevamo finito. Simeri, che intesa! Laribi e Ninkovic? Li conosco, serve la testa giusta..."

Andare in basso 
AutoreMessaggio
GIAMEL

GIAMEL

Messaggi : 18517
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 38
Località : Villabate (PA)

Antenucci: "Riprendiamo come avevamo finito. Simeri, che intesa! Laribi e Ninkovic? Li conosco, serve la testa giusta..." Empty
MessaggioTitolo: Antenucci: "Riprendiamo come avevamo finito. Simeri, che intesa! Laribi e Ninkovic? Li conosco, serve la testa giusta..."   Antenucci: "Riprendiamo come avevamo finito. Simeri, che intesa! Laribi e Ninkovic? Li conosco, serve la testa giusta..." EmptyMar Gen 07, 2020 3:09 pm

Antenucci: "Riprendiamo come avevamo finito. Simeri, che intesa! Laribi e Ninkovic? Li conosco, serve la testa giusta..." 26b91ede54d6f5462087be0527ef22c2-84904-8a3292e1157fa42b7e7033a877e25f3e


"Cosa chiedo al nuovo anno? Di continuare sulla falsa riga del finale dell'anno vecchio. Venivamo da 14 risultati consecutivi, riprendiamo da lì". Mirco Antenucci pone gli obiettivi per il 2020. Incalzato in conferenza sul mercato spiega: "Riguarda la società, loro sanno cosa fare. Noi siamo un gruppo sano, che sta facendo bene. Eravamo partiti con qualche difficoltà, poi abbiamo trovato la giusta identità. Laribi e Ninkovic? Certo che li conosco. Io non parlo di nomi, chi arriva qui deve arrivare con la giusta testa, arriva in un gruppo di bravi ragazzi e in una squadra forte".

Il Bari all'andata perse con la Viterbese, Antenucci analizza: "E' un altro Bari, ma la Viterbese per me è una buona squadra. Noi dobbiamo continuare a macinare con questa mentalità vincente. C'è rispetto per tutte le squadre, è una partita difficile, si gioca fuori casa, ma abbiamo tantissima voglia di iniziare il nuovo anno con una vittoria".

"I miei gol? E' normale che a noi attaccanti si chiede di far gol, ma siamo solo la parte finale di un gioco di squadra - prosegue Antenucci sul rendimento personale - Non ho mai pensato ai record, farebbe piacere battere qualche record, ma non è la mia priorità. Ad Ascoli ne ho fatti 24, però davvero la cosa più importante è vincere: è normale che se faccio gol sono contento".

Con Simeri grande intesa... "Ci siamo arrivati con tanto lavoro da parte del mister e nostro. Dietro c'è un lavoro meticoloso da parte dello staff che ci spiega ogni giorno cosa vuole il mister. Proviamo, riproviamo, ci mettiamo cattiveria: tutte queste cose portano ai risultati".

Sui possibili nuovi rinforzi in attacco: "Non faccio il mercato, concorrenza già ce n'è, fa bene. Chi viene qua deve darci una mano"

Corazza e la sfida per la classifica cannonieri... "Inizia un altro campionato dopo che siamo stati fermi un mese. La vivo serenamente, non è la cosa che mi interessa di più. Vorrei arrivare prima della Reggina, non di Corazza".

"Abbiamo più fame, mentalità. Siamo cresciuti - assicura Antenucci sullo stato della squadra - c'è tanta voglia. Va bene staccare, ma si ha poi voglia di scendere in campo. La partita ha tutto un altro sapore".

La sfida con la Reggina sarà il big match di fine mese: "Vogliamo arrivarci con nove punti. Dobbiamo vincerle tutte. Poi non dipenderà solo da noi, non abbiamo questa possibilità. Non so se sarà determinante la gara con la Reggina ma sicuramente sarà importantissima".


tuttobari.com
Torna in alto Andare in basso
 
Antenucci: "Riprendiamo come avevamo finito. Simeri, che intesa! Laribi e Ninkovic? Li conosco, serve la testa giusta..."
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: