..
 
HomeHome  IndiceIndice  RegistrarsiRegistrarsi  Accedi  
Le attività di Pensieribiancorossi.com
Facebook Group
RESTA SEMPRE AGGIORNATO E COMMENTA IN TEMPO REALE NEWS E CURIOSITA' SUL NOSTRO FORUM 2.0
CLICCA SUL BANNER!
Ultimi argomenti
Videoteca storica del Bari su Facebook
VideotecastoricadelBari
Voi non siete come i baresi
Voinonsietecomeibaresi
Archivio fotografico del Bari su Facebook
VideotecastoricadelBari
Il calcio che ci piace - Teleregione
Il calcio che ci piace
Passione Bari - Radio Selene
Il calcio che ci piace
Sportitalia Live
Sportitalia Live
Radionorba Music
Radionorba Music
RadioSportiva Live
Radio Sportiva Live
Bari Primavera
Bari Primavera
23/03/17 - Giancaspro: "Basta facce tristi. Stiamo vicini alla squadra"
Gio Mar 23, 2017 2:36 pm Da GIAMEL


Dopo tre giorni di silenzi e riflessioni nuovo appuntamento nella sala stampa del San Nicola. Dopo il ds Sogliano, che aveva indetto una conferenza il giorno successivo alla debacle di Trapani, tocca ora al numero uno del club biancorosso, il presidente Cosmo Giancaspro. Tanti gli argomenti all'ordine del giorno.

"Buongiorno a tutti. Ho ritenuto importante incontrare la stampa oggi perchè ritengo opportuno evitare sia i facili entusiasmi quando si vince che le polemiche quando si perde. Siamo a un quarto dalla fine del campionato. Non bisogna far mancare la serenità, alla società e alla squadra. Vengo qui per fare il pompiere";

"I giochi sono ancora aperti. Tutto può succedere. Ricordo che a fine girone d'andata il Verona sembrava già in A. C'erano squadre fuori dalla zona play-off che ora sono rientrate in corsa. E' chiaro quindi che c'è stato un cambio al vertice della classifica. E' un campionato diverso dagli ultimi anni. C'è molto, molto equilibrio. Non ci sono verdetti definitivi, sia in zona promozione che in zona retrocessione";

"Quando ho preso la società il 22 giugno mai avrei sperato di costruire una rosa così competitiva. Avevamo tanti prestiti e giocatori in scadenza. Oltre a dei contratti che non conoscevo. Grazie alla sagacia e all'opera del ds Sogliano abbiamo rinforzato la squadra e consolidato il nostro patrimonio calciatori. Colantuono ha a disposizione una rosa …


[ Lettura completa ]
Commenti: 0
19/03/17 - Sogliano: "Sono arrabbiato. Col Novara servono palle e nervi saldi!"
Dom Mar 19, 2017 12:36 pm Da GIAMEL


Dopo il clamoroso crollo di Trapani scende in campo Sean Sogliano. L'ex ds del Verona sarà il protagonista di una conferenza stampa che si terrà questa mattina nella sala stampa del San Nicola.

E' arrivato Sean Sogliano. Il dirigente esordisce così: "Abbiamo perso tutti. Ieri è giunto un risultato inatteso, con la squadra ho parlato al ritorno da Trapani. La squadra è rimasta in albergo nella notte appena passata, e volevo che loro meditassero sulla sconfitta maturata ieri. Già da oggi, dobbiamo tornare a lavorare perché sarà una settimana difficile. Ci stiamo interrogando perché questa squadra fatica così tanto in trasferta. Ora è il momento di fare i fatti, e domenica prossima abbiamo una partita importante contro una squadra in forma. Dobbiamo avere la forza di alzare la testa e rilanciarci".

"La squadra è mancata mentalmente, domenica gli stessi giocatori devono dimostrare di avere le palle. Non ci sono problemi nello spogliatoio, altrimenti non avremmo vinto contro il Frosinone o inanellato tre vittorie consecutive, come accaduto qualche settimana fa".

"Eppure la gara di Trapani è stata preparata bene in settimana. Ora dobbiamo prenderci le critiche, rimboccarci le maniche e fare una grande partita contro il Novara. Floro Flores vive per il gol, in quell'occasione sullo 0-0 credo abbia voluto strafare nonostante Galano fosse in posizione favorevole. Credo non si sia accorto …


[ Lettura completa ]
Commenti: 0
18/03/17 - Colantuono duro: "Inspiegabile l'atteggiamento dopo il gol. Trapani più cattivo"
Sab Mar 18, 2017 5:27 pm Da GIAMEL


Il tecnico biancorosso Stefano Colantuono ha commentato la pesantissima sconfitta patita dal Bari sul campo del Trapani. Una sconfitta che non riesce a spiegarsi neppure il mister romano: "Le partite storte mi sono capitate in altre occasioni. Il problema che vorrei riuscire a capire è perchè si cambia atteggiamento da una settimana all'altra- ha esordito ai microfoni di Radionorba- è inspiegabile il modo con cui abbiamo continuato a giocare dopo l'1-0. E' un peccato perché oggi c'era la possibilità di andare al quarto posto".

La squadra è apparsa spenta e senza verve, ma gli allenamenti settimanali sono stati tutti come Colantuono si aspettava: "Garantisco che in settimana ci siamo allenati con intensità, per questo non capisco questo calo di rendimento di una squadra che era la stessa vista contro il Frosinone. Il Trapani ha dimostrato di avere molta più fame di noi. Il più grande dispiacere quando accadono cose del genere è per i tifosi, che hanno fatto tanti chilometri e tornano a casa con quattro gol sulle spalle".

L'atteggiamento sbagliato potrebbe essere stato causato da alcuni problemi all'interno dello spogliatoio? Coalntuono respinge le accuse al mittente: "Non bisogna fare dietrologia e trovare problemi dove non esistono. La squadra c'è, non si è rotto nulla e non voglio sentir dire che i calciatori non dei professionisti seri" ha concluso.



tuttobari.com


[ Lettura completa ]
Commenti: 0
31^ giornata: Indegni! Trapani-Bari-4-0: commenti e pagelle
Sab Mar 18, 2017 5:17 pm Da GIAMEL


Poche parole: uno scempio senza precedenti. E per chi è abituato come noi a masticare amaro, è tutto dire. Oggi potevamo essere quarti in solitaria e ci permettiamo il lusso di andare a perdere in questo modo contro una squadra, ultima in classifica e che probabilmente retrocederà in lega pro...



Micai 7: abbandonato al suo destino

Tonucci 4: senza schermo davanti alla difesa, balla alla grande

Suagher 4: prende solo qualche palla alta, per il resto in bambola

Capradossi 4: infilato costantemente

Furlan 4,5: qualche sterile iniziativa personale

Macek 4: parte bene, poi viene surclassato

Basha 4: ha bisogno di rifiatare

Daprelà 4: nullo in entrambe le fasi

Galano 4: cincischia e perde palloni a ripetizione

Brienza 4,5: solo l'orgoglio, per il resto nemmeno lui è in vena

Floro Flores 3: definirlo irritante oggi è un eufemismo. Non ne azzecca una che sia una, a cominciare dal contropiede sciupato per egoismo sullo 0-0


Sabelli 4: non aggiunge nulla col suo ingresso

Raicevic 4: non trova intesa coi compagni di reparto

Parigini s.v.


Colantuono 4: che senso aveva oggi la difesa a 3? E che atteggiamento è questo da parte della squadra? Dopo 20 minuti nessuno ripiegava più, davanti palloni buttati al vento. Ingiustificabili! Tutti!




Domenico Lillo
pensieribiancorossi.com


[ Lettura completa ]
Commenti: 0
L’ultima partita

Highlights dell’ultimo match

La prossima partita

Highlights dei precedenti

Classifica 2016/17 31^ giornata