Pensieri Biancorossi
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


..
 
HomeHome  IndiceIndice  Ultime immaginiUltime immagini  RegistratiRegistrati  Accedi  
 

 Chi sale e chi scende - Che partita di Pissardo! Nasti fa il suo, da horror Puscas

Andare in basso 
AutoreMessaggio
DallaChiesaAllaCantina

DallaChiesaAllaCantina


Messaggi : 988
Data d'iscrizione : 25.03.15

Chi sale e chi scende - Che partita di Pissardo! Nasti fa il suo, da horror Puscas Empty
MessaggioTitolo: Chi sale e chi scende - Che partita di Pissardo! Nasti fa il suo, da horror Puscas   Chi sale e chi scende - Che partita di Pissardo! Nasti fa il suo, da horror Puscas EmptyVen Mag 17, 2024 9:24 am


Finisce con l'amaro in bocca e con la sensazione di aver perso un'altra occasione, l'ennesima, in una stagione tragica . Il Bari doveva vincere per avere tangibili possibilità di salvezza al ritorno e così non è stato. Dopo il palo colpito da Sibilli, in avvio, è stato un monologo della Ternana, che può rammaricarsi anche per un rigore sbagliato. Dopo il vantaggio di Nasti è stato Pereiro, su deviazione di Di Cesare, a fissare il punteggio sull' 1-1. Di seguito i top e i flop della gara.


CHI SALE - Se il Bari ha ancora qualche possibilità di giocarsi la salvezza al "Liberati" lo deve soprattutto a Pissardo. Il portiere ex Novara para un rigore a Casasola e fa almeno altre due parate provvidenziali nel primo tempo. Considerando la sua stagione e quella di Brenno viene da chiedersi se l'avvicendamento potesse avvenire ben prima. A sbloccare la gara un gol di Nasti che, dopo aver causato il rigore per gli ospiti, si è dato da fare in avanti, venendo spesso lasciato solo. Nella ripresa, dopo una galoppata di Ricci, ha siglato il gol del provvisorio vantaggio. Bravo e caparbio nell'occasione. Menzione per lo stesso Ricci, tra i più attivi nel secondo tempo, protagonista di diverse percussioni sulla sinistra e spunti interessanti, tra cui l'assist per l'ex Cosenza. Impossibile non citare Sibilli: il napoletano si conferma, ancora una volta, il faro del Bari. Colpisce un palo in avvio, svaria su tutto il fronte offensivo, cerca sempre la giocata per creare la superiorità numerica. Una volta uscito lui per il Bari si spegne la luce.


CHI SCENDE - Il più deludente tra i biancorossi è Puscas: subentra a Nasti, ammonito, arriva in ritardo su tutti i palloni, sbaglia un gol davanti alla porta e consegna agli umbri la palla che darà il via al gol di Pereiro. Stesso spartito per Kallon, vero e proprio corpo estraneo al gioco del Bari. L'ex Verona non punta mai l'uomo, venendo spesso sorpassato e surclassato da avversari ben meno freschi di lui. Passo indietro per Acampora, riproposto trequartista dopo la bella prestazione col Brescia. Mai in partita l'ex Benevento, evanescente in entrambe le fasi. Deludente, infine, la prova di Bellomo: al barese non mancano abnegazione e impegno, fuori e dentro il campo, ma spesso è macchinoso nelle giocate e non aiuta la squadra in fase difensiva, esponendola a pericolose incursioni delle Fere. Un'occasione persa, forse l'ultima, per lui e per il Bari.

https://www.tuttobari.com/in-primo-piano/chi-sale-e-chi-scende-che-partita-di-pissardo-nasti-fa-il-suo-da-horror-puscas-120678
Torna in alto Andare in basso
 
Chi sale e chi scende - Che partita di Pissardo! Nasti fa il suo, da horror Puscas
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» CdM - Simy e La Mantia, tentativi. Scende Folo, sale Bellomo
» Chi sale e chi scende - Diaw infiamma. Di Cesare ingenuo, Vicari risolve
» Puscas, reagisci? Nasti out, peso dell’attacco tutto sul rumeno. Cosa dice lo storico: nelle ultime giornate di campionato…
» Chi sale e chi scende - Bene il centrocampo, gara incolore sulle fasce. Achik insufficiente
» Chi sale e chi scende - Sibilli e Aramu troppo fumosi. Achik estroso, Diaw la nota lieta

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: