Pensieri Biancorossi
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


..
 
HomeHome  IndiceIndice  Ultime immaginiUltime immagini  RegistratiRegistrati  Accedi  
 

 Marino: "Nessuno stravolgimento, ma voglio aggressività e verticalità. Sui moduli..."

Andare in basso 
AutoreMessaggio
DallaChiesaAllaCantina

DallaChiesaAllaCantina


Messaggi : 920
Data d'iscrizione : 25.03.15

Marino: "Nessuno stravolgimento, ma voglio aggressività e verticalità. Sui moduli..." Empty
MessaggioTitolo: Marino: "Nessuno stravolgimento, ma voglio aggressività e verticalità. Sui moduli..."   Marino: "Nessuno stravolgimento, ma voglio aggressività e verticalità. Sui moduli..." EmptyVen Ott 20, 2023 11:03 am


Per il Bari è la vigilia di una nuova era. Domani, infatti, Pasquale Marino farà il suo esordio sulla panchina biancorossa, nella partita in programma alle 14 contro il Modena. Intervenuto in conferenza stampa, l'allenatore ha parlato della sua idea tattica: “Stiamo cercando di lavorare, facendo cambiamenti senza stravolgere più di tanto. Proveremo a dare continuità, anche se con delle idee diverse da quelle che c’erano prima. Quanto è vicino questo Bari alla mia idea di calcio? Lo saprò dire domani dopo la gara, in allenamento c’è tanta applicazione ma la dovremo mettere in pratica, nei calciatori vedo voglia di fare”.

Marino ha proseguito: “La piazza si aspettava di più rispetto a quello che c’è stato fino ad ora, loro devono essere liberi con la testa perché sono i primi ad essere dispiaciuti. Stanno cercando di applicarsi ma questa non deve essere un’arma a doppio taglio, la troppa voglia di fare ogni tanto ti può frenare. Devono sentirsi liberi di verticalizzare e fare giocate più complicate del solito”.

Ancora sull'idea tattica: "Le scelte le faccio in base a come i calciatori si allenano, mi affido a chi vedo meglio. L'attacco? Dobbiamo lavorarci, determinati movimenti devono diventare autonomatismi. Serve sviluppare il massimo della velocità e cercare le giocate per favorire i nostri attaccanti, cercare l'ampiezza e arrivare sulla linea di fondo per mettere i palloni. Lo sviluppo deve essere il più veloce possibile".

Il tecnico è tornato ancora sull'atteggiamento della squadra: "Non è importante difendere più alti o bassi, ma coprire gli spazi. L'aggressività va fatta in maniera coordinata, quando si conquista palla verticalizzare per gli attaccanti, mentre quando gli avversari difendono più bassi bisogna far circolare la sfera per trovare i varchi giusti. Serve ferocia nella riconquista, che deve trasformarsi quando si è in possesso per essere ragionatori. La squadra cerca di lavorare per migliorarsi, poi magari l'intensità può mancare perché alcuni calciatori devono trovare la giusta condizione fisica. Bisogna fare anche delle esercitazioni, perché se si lavora in una certa maniera serve restare su ritmi alti. Ho visto che c'è un gruppo che vuole migliorarsi, anche in allenamento punta a vincere le partitine".

Sul modulo: ​“I numeri sono statici, noi ci dobbiamo muovere. Da 4-3-3 a 4-3-2-1 cambia poco, magari gli attaccanti partono larghi ma poi nei movimenti devono venire dentro al campo, oppure viceversa. L’atteggiamento deve essere sempre lo stesso”.

https://www.tuttobari.com/in-primo-piano/marino-nessuno-stravolgimento-ma-voglio-aggressivita-e-verticalita-sui-moduli-115938
Torna in alto Andare in basso
 
Marino: "Nessuno stravolgimento, ma voglio aggressività e verticalità. Sui moduli..."
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Marino: "Aggressività, palleggio e verticalizzazioni. Voglio un calcio propositivo"
» Bergossi a TuttoBari: "Cornacchini? Scelte giuste. Serie C? Non sarà necessario uno stravolgimento"
» Teramo, mister Paci: «Mi aspetto maturità e aggressività»
» CdM - Intensità, aggressività, palla a terra. La squadra è rigenerata
» Andreoni: "La corsa la mia principale caratteristica. Auteri chiede aggressività"

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: