Pensieri Biancorossi
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


..
 
HomeHome  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
 

 Mignani: "Il Cosenza ha qualità, noi dobbiamo crescere sulle palle inattive. Cheddira in Nazionale? Lui resta umile"

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Bari Grande Amore




Messaggi : 4234
Data d'iscrizione : 08.08.15
Età : 35
Località : Firenze

Mignani: "Il Cosenza ha qualità, noi dobbiamo crescere sulle palle inattive. Cheddira in Nazionale? Lui resta umile" Empty
MessaggioTitolo: Mignani: "Il Cosenza ha qualità, noi dobbiamo crescere sulle palle inattive. Cheddira in Nazionale? Lui resta umile"   Mignani: "Il Cosenza ha qualità, noi dobbiamo crescere sulle palle inattive. Cheddira in Nazionale? Lui resta umile" EmptyVen Set 09, 2022 1:33 pm

Mignani: "Il Cosenza ha qualità, noi dobbiamo crescere sulle palle inattive. Cheddira in Nazionale? Lui resta umile" 0ec72656e06c8010012bff8c43b3151e-06876-oooz0000

Giorno di vigilia in casa biancorossa, con la formazione di Michele Mignani che domani sarà impegnata al Vito Marulla di Cosenza in un'ostica trasferta contro la formazione calabrese allenata dall'ex Dionigi. Il tecnico biancorosso, intervenuto in conferenza stampa, ha parlato delle sue sensazioni in vista dell'incontro: "Abbiamo fatto una buona settimana di lavoro rivedendo quanto accaduto nell'ultima partita e lavorando su alcune situazioni, la squadra ha reagito bene. Non possiamo guardarci indietro, anche stamattina ho visto lo spirito giusto e la voglia di dare battaglia. Soluzioni nuove? Abbiamo tanti elementi a disposizione, bisogna fare valutazioni corrette e capire se qualcuno può dare qualcosa di diverso".
Sulla sostituzione di Maita: "Noi abbiamo la fortuna di avere due giocatori per ogni ruolo ma con caratteristiche diverse, già lo scorso anno quando è mancato qualcuno abbiamo sempre trovato soluzioni. Domani chi farà la mezzala avrà lo spirito giusto, con i concetti su cui lavoriamo da settimane. Bisogna sempre trovare equilibri per accoppiare giocatori con caratteristiche di un certo tipo".

Il tecnico è tornato sulla partita contro la Spal: "Lasciare punti per strada dispiace sempre, sono d'accordo con quanto dice Polito, alla fine ognuno raccoglierà quanto seminato. Tornando alla scorsa partita soprattutto in occasione del primo gol potevamo essere più veloci nella lettura. Mi preoccupano di più le palle inattive e i gol subiti a difesa schierata, questa è un'attenzione in più che bisognerà avere".
Sul Cosenza: "Tutte le squadre che affrontiamo hanno qualità. Noi cerchiamo di lavorare in settimana su quelle che possono essere le situazioni in cui gli avversari ti possono mettere in difficoltà. Il Cosenza ha giocatori bravi davanti e struttura nelle punte centrali, sfruttano le fasce laterali. Loro sono una formazione con tante facce, a volte sono aggressivi e a volte attendisti, noi dobbiamo fare il Bari e dare continuità alle prestazioni".

Mignani ha parlato anche della convocazione in Nazionale di Cheddira: "Lui è un ragazzo intelligente, equilibrato e umile. Non ho la percezione che abbia cambiato di una virgola il suo modo di essere, non gli mettiamo aspettative superiori a quelle che servono a noi. Se un giorno mi accorgerò che servirà gestire una situazione diversa lo farò,  ma il nostro spogliatoio è sereno, anche se c'è chi è più contento e chi meno".

Nel corso della conferenza stampa tenuta alla vigilia della partita contro il Cosenza, il tecnico del Bari Michele Mignani ha parlato dell'inserimento di Aurélien Scheidler in biancorosso: "Per chi viene da un campionato diverso è impossibile essere subito integrato. Lui è un ragazzo sveglio e spero che si metta in pari nel minor tempo possibile, certamente questo non si può fare in una settimana".

ADVERTISEMENTS

Su Zuzek: "Non penso che un singolo calciatore cambi il volto di una squadra, lui è un giocatore su cui abbiamo investito e viene da un campionato diverso dal nostro. È molto vicino ad essere al pari con gli altri, che però hanno fatto molto bene".


tuttobari.com
Torna in alto Andare in basso
 
Mignani: "Il Cosenza ha qualità, noi dobbiamo crescere sulle palle inattive. Cheddira in Nazionale? Lui resta umile"
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Mignani: "Il Cosenza ha qualità, noi dobbiamo crescere sulle palle inattive. Cheddira in Nazionale? Lui resta umile"
» Cheddira: "Felice per i gol, ma resto umile. Nazionale? Penso solo al Bari"
» L'allenamento: palestra e palle inattive. Mutti e Langella...
» Schiavone: "Ansia? Bisogna metterla da parte. Ho visto le gare: squadre timorose. Palle inattive importanti"
» Ag. Cheddira a TuttoBari: "Generoso e umile, si sacrifica. Ha potenzialità enormi"

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: