Pensieri Biancorossi
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


..
 
HomeHome  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
 

 Maita: "Impressionato dal San Nicola. Ricordo più bello? A 13 anni in un Bari-Reggina"

Andare in basso 
AutoreMessaggio
GIAMEL

GIAMEL


Messaggi : 21802
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 41
Località : Villabate (PA)

Maita: "Impressionato dal San Nicola. Ricordo più bello? A 13 anni in un Bari-Reggina" Empty
MessaggioTitolo: Maita: "Impressionato dal San Nicola. Ricordo più bello? A 13 anni in un Bari-Reggina"   Maita: "Impressionato dal San Nicola. Ricordo più bello? A 13 anni in un Bari-Reggina" EmptySab Nov 27, 2021 4:27 pm

Maita: "Impressionato dal San Nicola. Ricordo più bello? A 13 anni in un Bari-Reggina" Def1b5516dba87cff1a967dc3473710d-91807-b1503f607a540b223e3bab4ca921310b

Mattia Maita, è intervenuto ai microfoni di RadioBari, ospite della trasmissione A tutto campo, ripercorrendo gli inizi della sua carriera: "Il calcio mi ha fatto girare l'Italia fin da quando avevo 13 anni. Andai alla Reggina, da quel momento è cambiato tutto, sono andato via da casa e non sono più tornato. Esperienza che mi ha formato come uomo, non è stato facile ma mi ritengo fortunato. Il rapporto con la mia famiglia è sempre stato ottimo, mi sento più con mio padre che mi chiede anche cosa di campo. Ricordo più bello? La mia prima partita, proprio un Bari-Reggina dei Giovanissimi Nazionali al vecchio Matarrese, perdemmo 1-0".

L'esperienza di Catanzaro e l'amicizia con Marras: "A Catanzaro sono arrivato per la prima volta a 17 anni. Nel complesso ci sono rimasto 5 anni, di cui 2 da capitano. E' stato bellissimo, ero un ragazzino alla prima vera esperienza. Vivevo in albergo ed ero solo. L'anno dopo andai a Rimini e conobbi Marras, lo conosco da 10 anni, avevamo casa insieme".

L'impatto del San Nicola: "Impressione clamorosa. In passato ci avevo giocato al Lumezzane in Coppa Italia ma c'era poca gente. L'esordio a Bari l'ho sentita molto, poi è migliorato tutto rapidamente" .

Chiosa finale tra Covid e situazione familiare: "Il Covid è stato bruttissimo, lo prese anche mia moglie. Sono stato 10 giorni malissimo con febbre, mal di testa e mal di schiena. Poi dopo 20 giorni mi sono negativizzato e sono tornato qua. Il calcio mi ha aiutato dopo quel periodo. La società ci mise a disposizione delle bici ed inoltre cercavo di tenermi in corsa correndo nella stradina in cui abitavo. Matrimonio? Un anno e mezzo fa ho fatto la proposta. Poi Covid ci ha frenato. Adesso sta arrivando la bimba (nascita prevista a gennaio), che chiameremo Isabel. Dopo ci organizzeremo meglio per la data, deciderà mia moglie in base a come supera il parto".


tuttobari.com
Torna in alto Andare in basso
 
Maita: "Impressionato dal San Nicola. Ricordo più bello? A 13 anni in un Bari-Reggina"
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Petruzzelli: "Trent'anni San Nicola? Tornerà bello come un tempo. Frisini angelo custode del Della Vittoria"
» Castrovilli: "Bari, ricordi vivi nel mio cuore. Scalera, non mollare!"
» CdM - Amoruso: "Bari e Reggina meritano tanto. DeLa certezza, ricordo Platt"
» Collauto: "Bari costruito per vincere. Ricordo 5 anni importanti a Bari"
» 18/11/15 - Cavasin: "Bari da A, Nicola bravissimo. Mi ha impressionato Gentsoglou"

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: