..
 
HomeHome  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
Condividi | 
 

 Nenè: “Vincere con la Salernitana è fondamentale, voglio il San Nicola pieno”

Andare in basso 
AutoreMessaggio
GIAMEL

avatar

Messaggi : 15935
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 37
Località : Villabate (PA)

MessaggioTitolo: Nenè: “Vincere con la Salernitana è fondamentale, voglio il San Nicola pieno”   Mer Apr 04, 2018 1:54 pm


Pericolo pubblico numero uno, Anderson Nene. Sarà il centravanti brasiliano a guidare sabato l’attacco del Bari, toccherà a Tuia e Monaco proteggere al meglio Radunovic. Nene è in forma, viene da due gol nelle ultime tre partite e ha trovato un po’ di continuità: non facile per un calciatore ormai prossimo ai 35 anni. I tanti anni di Serie A però non possono lasciare tranquillo Colantuono, Nene è pronto a segnare anche alla banda di Colantuono: “La Salernitana è una squadra forte, contro l’Empoli ha perso all’ultimo però è una squadra che sa giocare – ha detto la punta dei galletti in conferenza stampa – Noi dobbiamo fare il nostro lavoro, seguiamo il mister in questa settimana perché scenderemo in campo per vincere. Dobbiamo pensare partita dopo partita, prima bisogna vincere con la Salernitana e poi penseremo agli scontri diretti. Se non vinciamo sabato non ha senso pensare a dopo, dobbiamo conquistare più partite possibili. I tifosi per noi sono fondamentali, all’inizio della stagione eravamo partiti bene poi nel periodo di crisi hanno perso un po’ di fiducia. Abbiamo bisogno di loro, sono il nostro dodicesimo uomo in campo e spero che sabato riempiranno lo stadio”. Contro l’Avellino Nene è entrato nella storia del Bari, il suo gol è anche la rete numero 2000 della storia dei galletti: “Non lo sapevo, ieri mi è arrivato un messaggio da un amico che me lo ha detto. È una gioia entrare nella storia del Bari, sono consapevole che c’è tanto da fare ancora. Il mister mi ha dato l’occasione in queste tre partite e sono riuscito a fare due gol. Io ci tengo a fare bene ogni giorno e il lavoro in settimana è premiato con le partite da titolare”. Dopo un periodo di astinenza, le punte di Grosso hanno ricominciato a girare: “La partita col Brescia è stata ottima per noi attaccanti perché abbiamo fatto tre gol, si è visto il frutto del lavoro di tutto l’anno. Nelle partite precedenti abbiamo segnato meno, ma adesso veniamo da 5 gol di attaccanti. La squadra ha bisogno di noi punte, stiamo facendo il nostro lavoro. Ci stiamo allenando tanto e ultimamente abbiamo anche più fortuna rispetto al passato dove non segnavamo con le stesse occasioni create. Noi abbiamo sempre la testa focalizzata all’obiettivo e siamo diventati più cattivi sotto porta. Il mister mi dà libertà, mi piace uscire dall’area e giocare con i compagni. Non mi dispiace allontanarmi dalla porta, noi lavoriamo per la squadra e l’importante è segnare non chi segna. Ad Ascoli abbiamo perso con un gol preso subito, ci creano difficoltà le squadre che si chiudono in area di rigore e per noi non è facile fare gol con otto avversari chiusi in area. Col Brescia e con l’Avellino invece abbiamo mosso meglio la palla e siamo riusciti a bucarli. In allenamento il mister chiede di girare velocemente la palla. Spero di avere altre occasioni per fare altri gol”. Contro la Salernitana sarà ancora tridente, ma attenzione alla candidatura di Cissè: “Grosso sceglie le punte in base alle caratteristiche delle squadre avversarie. Cissè è molto bravo, si era già visto l’anno scorso. Abbiamo giocato poche volte insieme, lui è molto veloce e si muove tanto. Parliamo tanto in campo, non ho preferenze perché posso giocare sia con Cissè sia con Improta. Galano? Ha fatto 14 gol, non sta riuscendo a segnare ma comunque è decisivo per la squadra. Siamo un gruppo completo, mai visto nella mia carriera un gruppo così unito”.


solosalerno.it


Ultima modifica di GIAMEL il Mer Apr 04, 2018 3:51 pm, modificato 2 volte
Torna in alto Andare in basso
GIAMEL

avatar

Messaggi : 15935
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 37
Località : Villabate (PA)

MessaggioTitolo: Re: Nenè: “Vincere con la Salernitana è fondamentale, voglio il San Nicola pieno”   Mer Apr 04, 2018 3:47 pm

Nenè: "Penalizzazione? Non so nulla. Siamo tranquilli, a questo pensa la società"


Con l'Avellino Nenè ha realizzato il gol n.2000 della storia del Bari nel campionato cadetto. L'attaccante brasiliano ne ha parlato in conferenza stampa: "Non lo sapevo quando ho segnato. Me l'ha detto un amico. È una gioia ma ho la consapevolezza che c’è tanto ancora da fare. Sono stato bravo a sfruttare l'occasione che mi ha dato il mister. Speravo di fare qualche gol in più ma dopo questi due gol spero di non fermarmi. Ultimamente noi attaccanti forse siamo più cattivi. Dobbiamo migliorare contro le squadre che si chiudono. Stiamo lavorando per migliorare questo aspetto".

L'ex Spezia ha parlato anche della Salernitana, prossimo avversario dei galletti: "E' una squadra forte che ha perso con l'Empoli solo negli ultimi minuti di gioco. Fanno un buon calcio".

Possibile penalizzazione? "Non so nulla, noi siamo tranquilli e pensiamo a giocare. Al resto ci pensa la società", conclude Nenè.


tuttobari.com
Torna in alto Andare in basso
 
Nenè: “Vincere con la Salernitana è fondamentale, voglio il San Nicola pieno”
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Monastero buddhista
» Entrare nel tennis agonistico
» VORREI RIUSCIRE A CAPIRE COME FARE IL DRITTO IN TOPSPIN?ENTRATEEE
» Voglio provare una Yonex...
» UFFICIALE - Bari-Salernitana: Curva Sud riservata ai sostenitori granata

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: