Pensieri Biancorossi
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


..
 
HomeHome  IndiceIndice  Ultime immaginiUltime immagini  RegistratiRegistrati  Accedi  
 

 Sibilli e Aramu, staffetta all’orizzonte. Qualità e forma differenti: un solo posto (per ora) sulla trequarti

Andare in basso 
AutoreMessaggio
DallaChiesaAllaCantina

DallaChiesaAllaCantina


Messaggi : 988
Data d'iscrizione : 25.03.15

Sibilli e Aramu, staffetta all’orizzonte. Qualità e forma differenti: un solo posto (per ora) sulla trequarti Empty
MessaggioTitolo: Sibilli e Aramu, staffetta all’orizzonte. Qualità e forma differenti: un solo posto (per ora) sulla trequarti   Sibilli e Aramu, staffetta all’orizzonte. Qualità e forma differenti: un solo posto (per ora) sulla trequarti EmptyVen Nov 10, 2023 12:33 pm


È un Bari camaleontico quello costruito da Polito e ora in gestione a Marino. Nato con il 4-3-1-2, è passato presto al 4-3-3, per poi trovare la propria forma migliore con il 3-5-2. L’obiettivo è quello di schierare gli uomini con maggiore qualità (e più in forma), pur mantenendo un equilibrio essenziale in campo. I biancorossi hanno trovato due vittorie con il nuovo sistema di gioco e, se è vero che ‘squadra che vince non si cambia’, è lecito aspettarsi continuità con il 3-5-2. I posti sulla trequarti scarseggiano e in rosa vive un dualismo tra il miglior giocatore per rendimento e il colpo del mercato estivo.

Mattia Aramu è arrivato a Bari con la fama da gran giocatore, ma, una condizione atletica non ottimale, ne ha minato il rendimento. Schierato da esterno d’attacco o trequartista, l’ex Genoa non ha ancora espresso appieno il proprio talento e, nel nuovo schieramento studiato da mister Marino non ha trovato spazio. Al contrario, chi ha ulteriormente giovato della metamorfosi tattica è Sibilli. Miglior marcatore e assistman della squadra, l’attaccante napoletano ha dimostrato grandi qualità e guizzi quando lasciato libero di trovare la propria collocazione in campo. Da trequartista prima e da mezzala poi, Sibilli sta trascinando il Bari a suon di scorribande e tiri dalla distanza.

Mentre il Bari aspetta il miglior Aramu, si coccola l’ex Pisa, del quale ad oggi non potrebbe fare a meno. Ma all’orizzonte si scorge una staffetta per il posto da mezzala offensiva/trequartista. Da un lato il frizzante e vivace Sibilli, dall’altro il sinistro educato e la tecnica sublime di Aramu.

Un’alternanza accattivante, ma anche uno sperpero pensare di rinunciare ad uno dei due. Per questo la metamorfosi del Bari potrebbe anche non fermarsi al 3-5-2 -per permettere, per esempio, un doppio trequartista-, come già anticipato da Marino. La costellazione del Bari è pronta ad accogliere le proprie stelle. Anche se ad oggi qualcuna è più lucente di altre.

https://www.tuttobari.com/in-primo-piano/sibilli-e-aramu-staffetta-all-orizzonte-qualita-e-forma-differenti-un-solo-posto-per-ora-sulla-trequarti-116419
Torna in alto Andare in basso
 
Sibilli e Aramu, staffetta all’orizzonte. Qualità e forma differenti: un solo posto (per ora) sulla trequarti
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» GdS - Sibilli e Aramu, tandem d'oro. Possono creare grattacapi a chiunque
» GdS - Terrani l'ago della bilancia. Ancora lui o no sulla trequarti?
» Bari, sulla trequarti spunta anche Iocolano
» Bari, torna di moda l'idea Tremolada sulla trequarti
» Chi sale e chi scende - Sibilli e Aramu troppo fumosi. Achik estroso, Diaw la nota lieta

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: