Pensieri Biancorossi
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


..
 
HomeHome  IndiceIndice  Ultime immaginiUltime immagini  RegistratiRegistrati  Accedi  
 

 Mignani: “Dedichiamo la vittoria ai tifosi, so cosa vuol dire per Bari questo momento”

Andare in basso 
AutoreMessaggio
GIAMEL

GIAMEL


Messaggi : 22460
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 41
Località : Villabate (PA)

Mignani: “Dedichiamo la vittoria ai tifosi, so cosa vuol dire per Bari questo momento” Empty
MessaggioTitolo: Mignani: “Dedichiamo la vittoria ai tifosi, so cosa vuol dire per Bari questo momento”   Mignani: “Dedichiamo la vittoria ai tifosi, so cosa vuol dire per Bari questo momento” EmptySab Ott 01, 2022 5:36 pm

Mignani: “Dedichiamo la vittoria ai tifosi, so cosa vuol dire per Bari questo momento” 3a717300fbdb9be0b67c883b1cc0ffe0-07065-oooz0000

Al termine del perentorio sei a due rifilato dai galletti al Brescia il mister biancorosso Michele Mignani ha analizzato ai microfoni di RadioBari la gara: "Non capita sempre di vincere partite contro questi avversari e in questo modo. Evidente è l’atteggiamento e lo spirito della squadra sia nel proporre gioco sia nel difendere. Abbiamo anche sofferto un quarto d’ora abbassandoci, ho avuto la sensazione che a livello fisico fossimo in difficoltà a metà del secondo tempo ma poi la squadra è cresciuta, i cambi hanno dato tanto. Mi è bruciato un po' prendere i due gol".

La gestione del momento positivo in casa Bari: "Noi dobbiamo avere lo spirito di una squadra che deve combattere ogni partita e i ragazzi mi sembra che lo stiano facendo in questo momento. Dobbiamo essere bravi a goderci il momento. So cosa vuol dire per Bari questo momento: dopo aver mangiato tanta roba cattiva adesso sta rialzando la testa ed è giusto alzarla con il sorriso, però abbiamo fatto sette partite, ne mancano trentuno e dobbiamo pensare immediatamente alla partita con il Venezia".

Una parentesi sui singoli: "Dorval è partito un po’ timido poi piano piano si è sciolto: è importante che sia stato aiutato da tutti i compagni e che abbia fatto le cose che doveva fare e le ha fatte bene. Antenucci alla sua età rincorre il terzino,  Folorunsho è cresciuto a livello tattico rispetto alle prime giornate, Di Cesare sembra che gli siano ricresciuti i capelli".

La chiosa sul pubblico biancorosso: "Bellissimo percepire l’apprezzamento della gente, che io ho percepito anche in momenti in cui la squadra non ha vinto, dedichiamo la vittoria ai nostri tifosi e chiediamo di continuare a starci vicino".

Un Mignani estremamente soddisfatto ha parlato ai microfoni della sala stampa dello stadio 'San Nicola', non nascondendo le sue emozioni: "È la mia prima vittoria al San Nicola in B, rimarrà per sempre nella mia vita. Spero che ce ne saranno tante nella mia vita. Oggi è giusto essere felici e godersela. Se pensassimo di essere diventati bravi, sbaglieremmo tutto. L’atteggiamento che stiamo portando in campo è quello giusto, che ci permette di fare prestazione. L’entusiasmo si crea con i risultati. Il lavoro che sta facendo la squadra è ciò che mi rende più orgoglioso. Mancano 31 partite alla fine, ora non serve a niente guardare la classifica. Non mi sono piaciuti gli ultimi minuti, né alla squadra. Alla fine abbiamo preso una bastonata che non doveva starci".

I meriti del Bari: "Tutti meriterebbero di giocare, oggi chiunque avesse giocato avrebbe fatto la sua parte. Bisogna fare delle scelte, spesso con il cuore in mano. I ragazzi sono bravi perché stanno capendo il valore che ciascuno di loro può dare alla squadra. Il merito non va a me ma a loro. Tanti hanno incominciato un campionato nuovo. Ringrazio per i complimenti che mi fate, ma li giro alla squadra. Non mi faccio condizionare dai risultati".

I singoli e le scelte di formazione: "Dorval è stata una scelta semplice. Potevo mettere Bosisio o a Zuzek, ma l’avrei messo in difficoltà perché non è il suo ruolo. È un ragazzo ancora timido, perché più giochi più hai la possibilità di crescere. Si allena a mille a l’ora ed era giusto dargli un opportunità. Bellomo? Ho scelto in base alla partita che pensavo potesse esserci. Ci poteva dare maggiore palleggio. Scheidler è un ragazzo in gamba, intelligente. Ci ha messo poco a capire l’atteggiamento che deve avere. Sono convinto che se la giocherà in prospettiva. Folorunsho è cresciuto moltissimo".


tuttobari.com
Torna in alto Andare in basso
 
Mignani: “Dedichiamo la vittoria ai tifosi, so cosa vuol dire per Bari questo momento”
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Bari, l'ex Tovalieri: "Lavoro straordinario del Sindaco, se arriverà una chiamata,chi potrebbe dire di no a questo progetto?"
» Frattali: "Aspettavo questo momento da tre anni. Polito e Mignani? Due vincenti"
» Maita: "Contento della squadra, prendiamo questo punto anche se ci va stretto. Tifosi? Averli con noi la cosa più bella"
» Carrera: "Vittoria da squadra, la dedichiamo a Ciofani. Siamo rimasti tranquilli anche in dieci"
» 28/12/15 - ESCLUSIVA Tuttobari - Calori: "Bari? Difficile dire di no. Al momento però..."

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: