Pensieri Biancorossi
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


..
 
HomeHome  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
 

 Cosenza, Dionigi: "Sconfitta che ci serva da lezione"

Andare in basso 
AutoreMessaggio
GIAMEL

GIAMEL


Messaggi : 22207
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 41
Località : Villabate (PA)

Cosenza, Dionigi: "Sconfitta che ci serva da lezione"  Empty
MessaggioTitolo: Cosenza, Dionigi: "Sconfitta che ci serva da lezione"    Cosenza, Dionigi: "Sconfitta che ci serva da lezione"  EmptySab Set 10, 2022 5:32 pm

Cosenza, Dionigi: "Sconfitta che ci serva da lezione"  DSC_3526

Una partita dai due volti quella del Cosenza, aggressivo per larghi sprazzi del primo tempo, anonimo invece nella seconda parte del match quando Dionigi (foto di Pasquale Golia) aveva però rafforzato il reparto avanzato, per offrire maggiori sponde a Larrivey, sempre piuttosto isolato al centro dell’attacco. «Ma nel secondo tempo – dice Dionigi in sala stampa – siamo stati meno lucidi e più confusionari. Subire il gol a pochi secondi dall’intervallo ci ha destabilizzato. Ma questa sconfitta – ha aggiunto l’allenatore – ci deve servire da lezione. Per farci capire che questa è la serie B: non ci si può mai distrarre».

In effetti in occasione del gol partita il Cosenza sembrava con la testa già negli spogliatoi. «Dispiace perché il Bari, che pure è una squadra esperta e lo ha dimostrato quando si è trattato di gestire il risultato e di rallentare il gioco, ha creato meno che in altre circostanze. Insomma, nel complesso abbiamo rischiato davvero poco».

Troppa precipitazione negli ultimi sedici metri quando, sul risultato ancora di parità, il Cosenza poteva assestare la stoccata che avrebbe cambiato il match: «Abbiamo creato tanto nel primo tempo e però bisogna essere più concreti. Su questo dobbiamo lavorare. L’uscita di Brescianini? Le stavamo tentando tutte per cercare di pareggiare. Ho messo Gozzi, ho messo D’Urso, ho messo Calò. Florenzi, dopo averle prese per tutta la gara, ha pagato con l’espulsione. Ma ripeto, abbiamo disputato un ottimo primo tempo, forse il migliore del campionato. Poi nella ripresa siamo stati volenterosi ma non concreti».

Anche il caldo ha inciso sul calo fisiologico della seconda parte della gara: «I ritmi all’inizio sono stati molto alti. Poi il Bari ha saputo appiattire la partita. Il Bari è stato meno dirompente di altre occasioni ma ha una buona ossatura di gioco e di uomini. Si vede che c’è un lavoro lungo alle spalle. Ha le carte in regola per puntare a qualcosa di importante».


cosenzachannel.it
Torna in alto Andare in basso
 
Cosenza, Dionigi: "Sconfitta che ci serva da lezione"
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Frattali: "Juve Stabia? Troppa foga, ci siamo innervositi. Ci serva da lezione, i tifosi non ci abbandonino"
» Cosenza-Bari: i 24 convocati di Dionigi
» Dionigi a TuttoBari: "Periodo di flessione ci sta"
» Cosenza, Dionigi: "Bari squadra temibile e con identità. Mignani un amico, che ricordi in Puglia"
» Cosenza, Dionigi: "Bari squadra temibile e con identità. Mignani un amico, che ricordi in Puglia"

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: