Pensieri Biancorossi
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


..
 
HomeHome  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
 

 Cangiano: "Il mio ruolo? Nasco a sinistra. Spero di segnare di più. Qui per Polito, mi piace il gioco di Mignani"

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Bari Grande Amore




Messaggi : 4232
Data d'iscrizione : 08.08.15
Età : 35
Località : Firenze

Cangiano: "Il mio ruolo? Nasco a sinistra. Spero di segnare di più. Qui per Polito, mi piace il gioco di Mignani" Empty
MessaggioTitolo: Cangiano: "Il mio ruolo? Nasco a sinistra. Spero di segnare di più. Qui per Polito, mi piace il gioco di Mignani"   Cangiano: "Il mio ruolo? Nasco a sinistra. Spero di segnare di più. Qui per Polito, mi piace il gioco di Mignani" EmptyMar Ago 23, 2022 5:15 pm

Cangiano: "Il mio ruolo? Nasco a sinistra. Spero di segnare di più. Qui per Polito, mi piace il gioco di Mignani" 8febfceb8c3f107b06df0d905f9a09fc-89178-260o166o824o731z07bd

Uno dei talenti più interessanti arrivati in casa biancorossa quest'estate è Gianmarco Cangiano, che intervenuto quest'oggi in conferenza stampa ha raccontato il suo rapporto con il direttore sportivo Ciro Polito: "Lui mi ha dato molta fiducia, già a gennaio mi aveva fatto capire il suo interesse. Fin da Ascoli ha cercato di aiutarmi a crescere e migliorare, sa che persona sono, c'è un feeling buono. Per me questo sarà un anno importante, spero di fare il meglio possibile e avere opportunità da sfruttare per ripagare la fiducia che ho avuto. Il direttore sportivo mi ha paragonato a Raspadori? Anche lui è giovane, spero di fare meglio di lui".
Cangiano è tornato sulla partita contro il Palermo: "C'è il rammarico per non avere portato a casa i tre punti ma la prestazione c'è stata, penserei a guardare il lato positivo. C'è stata la massima concentrazione e la massima voglia, su questa strada ci toglieremo tante soddisfazioni".

Il giocatore ha parlato delle sue caratteristiche tecniche: "Ovviamente parto a mio agio a sinistra perché sono cresciuto facendo sempre quel ruolo, ma rispetto le scelte del mister perché lui sa vedere bene cosa posso fare. Il mio rapporto con il gol? Speriamo migliori, quest'anno vorrei farne più possibile. Ho una discreta esperienza, arrivo qui per dare una mano alla squadra con l'umiltà di un giovane che vuole lavorare e migliorare giorno per giorno".
Cangiano ha proseguito: "Il gioco che stiamo facendo mi piace molto perché cerchiamo di dialogare palla a terra, speriamo di continuare così. Con il Palermo loro puntavano sulle ripartenze e cercavano di sfruttare i nostri errori, avevamo il gioco in mano ma appena recuperavano palla ripartivano molto forte e per questo è stato complicato".

Sulla possibilità di acquistare un nuovo attaccante: "Ogni acquisto può essere importante, per adesso credo che abbiamo dimostrato che la squadra c'è ed ha attaccanti bravi. Nuovi acquisti fanno piacere ed aiutano la squadra, noi siamo pronti ad accoglierli".
Parlando in una conferenza stampa tenuta questo pomeriggio allo Stadio San Nicola, Gianmarco Cangiano ha raccontato il rapporto con i suoi maestri calcistici: "Mio padre ha giocato a calcio, ho seguito le sue orme. La Roma ha puntato su di me grazie a Bruno Conti, da lì è iniziato un viaggio nel loro settore giovanile, arrivando alle prime convocazioni in Serie A. Di Francesco mi ha dato fiducia e fatto allenare con la prima squadra, poi ci sono giocatori come De Rossi con cui ho insaturato una forte amicizia che mi ha fatto crescere molto. Sabatini è stato importantissimo, lui mi ha voluto fortemente al Bologna e gli devo tanto. È una delle persone più interessanti nel mondo del calcio, mi ha insegnato moltissimo".
Cangiano ha proseguito: "Anche mio fratello è un calciatore, da piccolini giocavamo sempre insieme. I punti di riferimento nello spogliatoio? Cerco di seguire i più grandi provando a imparare da loro, da Antenucci a Di Cesare passando per Terranova e Maiello".

tuttobari
Torna in alto Andare in basso
 
Cangiano: "Il mio ruolo? Nasco a sinistra. Spero di segnare di più. Qui per Polito, mi piace il gioco di Mignani"
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Cangiano è carico: "Spero di ripagare i tifosi. Polito? Ha visto qualcosa in me. La Roma..."
» Cheddira a RadioBari: "Non ho esitato un secondo, spero di emulare Neqrouz. Il mio ruolo? Gioco ovunque"
» Protti a TuttoBari: "Polito ha personalità, Mignani lo conosco bene. Spero sia l'anno buono"
» Ag. Rolando a TuttoBari: "Qui per raggiungere la B. Ruolo? A sinistra più imprevedibile"
» Polito punta Cangiano. Ecco cosa manca per Benedetti e Folorunsho

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: