Pensieri Biancorossi
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


..
 
HomeHome  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
 

 Terranova: "Io leader silenzioso: voglio vincere. Polito? Siamo stati compagni. Mignani e la chiacchierata"

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Bari Grande Amore



Messaggi : 3688
Data d'iscrizione : 08.08.15
Età : 34
Località : Firenze

Terranova: "Io leader silenzioso: voglio vincere. Polito? Siamo stati compagni. Mignani e la chiacchierata" Empty
MessaggioTitolo: Terranova: "Io leader silenzioso: voglio vincere. Polito? Siamo stati compagni. Mignani e la chiacchierata"   Terranova: "Io leader silenzioso: voglio vincere. Polito? Siamo stati compagni. Mignani e la chiacchierata" EmptyMar Set 07, 2021 3:03 pm

Terranova: "Io leader silenzioso: voglio vincere. Polito? Siamo stati compagni. Mignani e la chiacchierata" 985b37c2277867c2cdb811ea8000cd6a-72217-cb3d794f55ce80cd9d22bd567c1e32ee

"Per me è stato semplice. Da Cremona non mi ha cacciato nessuno, è stata una scelta mia. Ho ricevuto una chiamata dal direttore, e io ho risposto che sì me la sentivo, in modo determinato. Sono pronto a dire la mia, in un nuovo campionato, in C non ho mai giocato. Difenderò questi colori alla morte". Così Terranova si è presentato quest'oggi. Uno degli ultimi innesti del Bari, già in campo col Monterosi, ha spiegato il trasferimento in biancorosso: "E' una scommessa che voglio vincere assieme ai compagni, ai tifosi e alla società. Io sono pronto per questa sfida. Con Polito siamo stati compagni di squadra a Sassuolo. C'è una stima reciproca, a livello umano soprattutto. Ci siamo scontrati parecchi da avversari, c'è stato sempre un certo legame. So che è un direttore molto molto bravo, che dirà la sua".

Terranova ha raccontato: "Sono un leader silenzioso. Quando c'è da farsi sentire lo faccio. Le prime impressioni di questo gruppo sono state più che positive. Voglio ringraziare i ragazzi, mi hanno fatto subito sentire a mio agio. Dobbiamo remare tutti dalla stessa parte. Il livello della squadra si è alzato, e questo è super positivo, ognuno darà il massimo per mettere in difficoltà il mister".

Sulla conformazione della rosa... "Tanti si chiedono: ci sono tanti calciatori di esperienza, che sono grandicelli. Nei campionati che ho vinto nella mia carriera - quattro - c'era il calciatore di esperienza, che richiamava qualcuno, e poi ci vogliono i giovani che hanno la 'salute'. Già domenica mi sono accorto di che campionato è: magari squadre non granché, ma poi magari non riesci a far gol e devi rincorrere sempre, e diventa più dura. Ci sono tutte le carte in regola per fare bene. Mignani? Col mister abbiamo avuto un confronto il giorno stesso che sono arrivato. E' stata una chiacchierata in cui abbiamo parlato di tutto, anche di alcune situazioni difensive che attua quest'anno e su cui non ero abituato".

"Rigorista? Non è il mio interesse. Noi dobbiamo ragionare col noi e non con l'io. Abbiamo gente valida. Il mio obiettivo è portare il Bari dove merita". Terranova ha risposto così, oggi, alla domanda sulle graduatorie dal dischetto. Il difensore si disimpegna bene nel fondamentale ma non sgomita di certo.

"Il primo gol al Bari l'ho fatto in rovesciata, con Lamanna in porta. E poi col Sassuolo. Adesso dovrò farmi perdonare...", ha ricordato. "Io non ho filtri. L'unica cosa che ho pensato subito è vedere lo stadio pieno dei tifosi. Lo stadio mi è sempre piaciuto. Ho anche visto lo stadio quasi pieno: non vedo l'ora accada", l'auspicio.


tuttobari.com
Torna in alto Andare in basso
 
Terranova: "Io leader silenzioso: voglio vincere. Polito? Siamo stati compagni. Mignani e la chiacchierata"
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: