..
 
HomeHome  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
Condividere | 
 

 15/11/16 - Di Cesare: “Ci manca continuità, ma non parlerei di crisi. L’autogol? Un episodio sfortunato”

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
GIAMEL

avatar

Messaggi : 12708
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 36
Località : Villabate (PA)

MessaggioTitolo: 15/11/16 - Di Cesare: “Ci manca continuità, ma non parlerei di crisi. L’autogol? Un episodio sfortunato”   Mar Nov 15, 2016 2:42 pm


Dopo Fedele, si esprime sul momento del Bari Valerio Di Cesare, centrale difensivo dei galletti. Queste le sue considerazioni sull’autogol decisivo contro lo Spezia: “La palla è passata in mezzo alle gambe di tutti – dice - è stato un episodio sfortunato. Nel calcio queste cose succedono, andiamo avanti. Nel primo tempo siamo riusciti a far bene, nel secondo siamo mancati. Oggi analizzeremo cosa è venuto meno. La vittoria mancata? Sarebbe stata fondamentale, dopo un periodo particolare come questo. Ora, comunque, non è il caso di guardare troppo la classifica, la B entra nel vivo tra marzo ed aprile. Gli ultimi anni insegnano, il campionato non si vince adesso, ma bisogna cominciare a pedalare ed a riagganciarci alle prime posizioni”.

Il pubblico del ‘San Nicola’, nonostante ciò, ha accolto coi fischi il pareggio finale: “I tifosi pagano il biglietto – commenta il difensore - è giusto che se sentono di far questo lo facciano, Dobbiamo darci una mano per arrivare all’obiettivo. Cosa non funziona? Siamo a questo punto perché abbiamo sbagliato partite dove è mancata un po’ di cattiveria, penso a Frosinone ma anche a Latina. In altre ancora abbiamo raccolto meno di quanto abbiamo seminato. Ma non parlerei di crisi, per quanto le parole possano contare poco”.

Quali le differenze con la scorsa stagione? “L’anno scorso – prosegue - non giocavamo un gran calcio, ma facevamo punti. Quest’anno ci manca quella continuità necessaria per fare più risultati utili possibile. Fare punti aiuta sempre. Il modulo? Che sia 4-4-2 o 4-3-3 cambia poco. Entriamo sempre in campo per giocare per vincere, anche quella di sabato sarà una gara fondamentale”.

Quale, invece, il bilancio di questa prima settimana con il nuovo tecnico? “Con Colantuono stiamo lavorando tanto, stiamo rispondendo bene, ce la stiamo mettendo tutta. Chiaro però che per assimilare schemi e idee una settimana non basta”. Sul Carpi, prossimo avversario, Di Cesare afferma: “Ha un’ottima squadra, con giocatori forti e di qualità come Di Gaudio e Lasagna. Non dimentichiamo che l’anno scorso gli emiliani hanno sfiorato una salvezza in Serie A”.


barinelpallone.it

_________________
Parliamone insieme, clicca il banner




_________________
La nuova era
Tornare in alto Andare in basso
 
15/11/16 - Di Cesare: “Ci manca continuità, ma non parlerei di crisi. L’autogol? Un episodio sfortunato”
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Corda per Kobra Tour
» Cesare Maestri: monologo sulla parete sud-ovest della Marmolada - da westcrack.com
» Cesare Fiorio, Mario Allegri e Walter Bonatti in Fulvia a Capo Nord: avventura e misteri
» Negozio a Roma
» Conosciamo i nuovi arrivi in casa Bari

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Dalla Homepage-
Andare verso: