Pensieri Biancorossi
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


..
 
HomeHome  IndiceIndice  Ultime immaginiUltime immagini  RegistratiRegistrati  Accedi  
 

 Storie biancorosse, a Venezia gioie e dolori: vent'anni fa fu retrocessione

Andare in basso 
AutoreMessaggio
DallaChiesaAllaCantina

DallaChiesaAllaCantina


Messaggi : 922
Data d'iscrizione : 25.03.15

Storie biancorosse, a Venezia gioie e dolori: vent'anni fa fu retrocessione Empty
MessaggioTitolo: Storie biancorosse, a Venezia gioie e dolori: vent'anni fa fu retrocessione   Storie biancorosse, a Venezia gioie e dolori: vent'anni fa fu retrocessione EmptyGio Mar 07, 2024 4:16 pm


La sfida tra Venezia e Bari, la cui ennesima puntata avrà luogo in Laguna domenica prossima, richiama alla mente dei tifosi biancorossi molti ricordi, belli e brutti. Tra questi ultimi, si può annoverare di certo il discusso gol di Tuta, che permise ai lagunari di vincere in Veneto nel 1999, mentre tra le pagine fauste per i galletti, in campo esterno, c’è la rete di Innocenti che regalò vittoria e salvezza in A alla truppa pugliese, allora allenata da Fascetti, il 7 maggio 2000.

Ma forse il più brutto di detti ricordi, per la tifoseria barese, è senza dubbio la doppia sfida playout, per evitare la C, andata in scena, al termine del campionato cadetto, il 16 e 19 giugno 2004. Il Bari, allenato da mister Pillon, subentrato in corso d’opera a Tardelli, infatti, terminò quel campionato infinito, fatto di ben 46 giornate, al quartultimo posto, con 50 punti, una lunghezza al di sotto dei veneti.

Il primo spareggio tra i club, però, rinfrancò le speranze di salvezza baresi, grazie al gol di Salvatore Bruno al 57’ che decise la sfida del S. Nicola a favore dei padroni di casa. Tre giorni più tardi, il 19 giugno, il retour match al Penzo. I galletti, almeno inizialmente, ressero bene il confronto, andando negli spogliatoi sullo 0-0 al 45’.

A ribaltare le sorti del confronto a favore dei lagunari, però, arrivarono le reti di Brellier al 50’ e Biancolino al 94’, che consentirono al Venezia di mantenere la categoria contro un Bari infine ridotto in 9 uomini per le espulsioni di Markic e Bruno. La retrocessione in C, comunque, venne evitata in estate, grazie al fallimento di Napoli ed Ancona ed al conseguente ripescaggio del club allora dei Matarrese. L’onta, comunque, resta. E domenica prossima, alle 16.15, quando il confronto tra pugliesi e veneti si rinnoverà al Penzo, molti dei presenti allo stadio ricorderanno certamente quella doppia sfida sportivamente tragica per i colori biancorossi.


https://www.tuttobari.com/in-primo-piano/storie-biancorosse-a-venezia-gioie-e-dolori-vent-anni-fa-fu-retrocessione-119117
Torna in alto Andare in basso
 
Storie biancorosse, a Venezia gioie e dolori: vent'anni fa fu retrocessione
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Bari, tanti dolori e poche gioie. Eppure, la zona play-off è a soli due punti
» Bari e la Serie D: quante storie nel Girone F
» Camplone a BNP: “Perugia-Bari, gioie e dolori. Squadre con sentimenti diversi, ma non finirà 0-0”
» GdS - Se Hamlili non gioca per il Bari sono dolori
» Bari, tanti dolori e poche gioie. Eppure, la zona play-off è a soli due punti

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: