Pensieri Biancorossi
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


..
 
HomeHome  IndiceIndice  Ultime immaginiUltime immagini  RegistratiRegistrati  Accedi  
 

 Il Bari vince e la difesa si esalta. Il ‘trio’ funziona e Brenno…

Andare in basso 
AutoreMessaggio
DallaChiesaAllaCantina

DallaChiesaAllaCantina


Messaggi : 958
Data d'iscrizione : 25.03.15

Il Bari vince e la difesa si esalta. Il ‘trio’ funziona e Brenno… Empty
MessaggioTitolo: Il Bari vince e la difesa si esalta. Il ‘trio’ funziona e Brenno…   Il Bari vince e la difesa si esalta. Il ‘trio’ funziona e Brenno… EmptyLun Nov 06, 2023 9:39 am


Arriva la seconda vittoria consecutiva, la prima stagionale in casa per il Bari. Contro Brescia e Ascoli due prestazioni non esaltanti ma efficaci. Se il reparto offensivo non ha brillato per gioco e occasioni create, la tenuta difensiva è stata (quasi) impeccabile. Il nuovo 3-5-2 di Marino regala alla retroguardia biancorossa movimenti e pedine diverse. Il risultato è più che positivo: nelle ultime due uscite, marcatori a parte, i difensori sono risultati tra i migliori.

Con il nuovo corso, il Bari ritrova un Pucino rigenerato. Il ruolo da braccetto a destra della difesa lo solleva dai compiti di spinta, permettendo al difensore campano di focalizzarsi unicamente sui suoi punti di forza. Pucino risulta, dunque, attento dietro e prezioso nelle diagonali. La defaillance tecnica a inizio rispresa con l'Ascoli non macchia due prestazioni positive, arricchite dalla fascia di capitano nell’ultima gara. Sfrutta l’occasione anche Zuzek. Schierato titolare contro l’Ascoli, gioca una gara attenta, nonostante l’ulteriore difficoltà data dalla posizione mancina.

Si confermano pilastri imprescindibili della difesa Vicari e Di Cesare. Quest’ultimo, squalificato nell’ultima, contro il Brescia aveva iniziato in salita, salvo poi ritrovare la via nel secondo tempo, al centro della difesa. Encomiabile, poi, Vicari, in gol a Brescia e prova da vero muro con l’Ascoli. Con questo assetto non è da escludere una possibile chance per Matino, che l’anno scorso in una difesa a 3 ‘improvvisata’ contro il Sudtirol aveva fornito una buona prova. La difesa a 3, inoltre, sgrava da numerosi compiti difensivi Dorval, Ricci e Frabotta, che possono quindi garantire più spinta in fase offensiva.

Discorso a parte per Brenno, su cui il modulo di gioco influisce poco. Il portiere brasiliano è entrato nel vortice delle critiche dopo le prime prestazioni non impeccabili. Nelle ultime due prove, invece, 0 gol subiti su azione e vittorie di misura che passano anche dalle sue parate. Brenno sta acquisendo fiducia e -come confermato dagli stessi compagni- affina l’intesa con la difesa che, intanto, ha spinto il Bari verso i 3 punti.

https://www.tuttobari.com/in-primo-piano/il-bari-vince-e-la-difesa-si-esalta-il-trio-funziona-e-brenno-116328
Torna in alto Andare in basso
 
Il Bari vince e la difesa si esalta. Il ‘trio’ funziona e Brenno…
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» GdS - Bari tritatutto in casa, Bergossi: "Non mi sorprende. La squadra si esalta nel suo habitat..."
» Bari-Marsala 3-1: i galletti tornano al successo, a segno il trio delle meraviglie
» Bari, in attacco ora è rebus. Fuori i titolari, spazio alla creatività. Chukwu o trio frizzante? Sibilli...
» GdS - Questo è il Bari: si esalta, si deprime ma è lì. Grosso bravo ma impacciato
» GdM- L'asse tra Bari e Reggina funziona. Simeri-Rolando, scambio vicino.. Piace Pettinari

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: