Pensieri Biancorossi
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


..
 
HomeHome  IndiceIndice  Ultime immaginiUltime immagini  RegistratiRegistrati  Accedi  
 

 Bari-Como, lo strano caso dell'ammonizione a Nasti: cosa dice il regolamento

Andare in basso 
AutoreMessaggio
DallaChiesaAllaCantina

DallaChiesaAllaCantina


Messaggi : 920
Data d'iscrizione : 25.03.15

Bari-Como, lo strano caso dell'ammonizione a Nasti: cosa dice il regolamento Empty
MessaggioTitolo: Bari-Como, lo strano caso dell'ammonizione a Nasti: cosa dice il regolamento   Bari-Como, lo strano caso dell'ammonizione a Nasti: cosa dice il regolamento EmptyMer Ott 04, 2023 3:02 pm



Uno dei casi più discussi della partita Bari-Como, terminata 1-1, è stato il gol annullato al centravanti dei galletti Marco Nasti dal Var, quando il punteggio era ancora a reti bianche. Al minuto 21, l’attaccante biancorosso, vinto un contrasto con un difensore avversario, ha scaraventato il pallone in porta con un gran diagonale, esultando sotto la Nord levandosi la maglia.

Il Var ha giudicato falloso proprio il contrasto tra Nasti ed Odenthal, annullando il gol della punta. Ma è rimasta, a carico del numero 9 della squadra di Mignani, la sanzione disciplinare dell’ammonizione per comportamento non regolamentare, legata al gesto di esultanza perpetrato togliendosi la casacca.

Il regolamento, infatti, sul tema è chiaro, più precisamente alla regola 12, nel paragrafo dedicato ai festeggiamenti per una rete: “Ai calciatori è consentito esprimere la propria gioia dopo la segnatura di una rete, ma tale manifestazione non deve essere eccessiva. La manifestazioni di gioia non eccessive sono consentite, ma la pratica di celebrazioni coreografiche non deve essere incoraggiata quando causa eccessiva perdita di tempo; in tali casi gli arbitri devono intervenire. Un calciatore deve essere ammonito se:
• a giudizio dell’arbitro, fa gesti che sono provocatori o derisori;
• si arrampica sulla recinzione per festeggiare la segnatura di una rete;
• si toglie la maglia o si copre la testa con la maglia;
• copre la propria testa o il proprio volto con una maschera o un altro oggetto similare.” Nasti, in tale occasione, si è tolto la maglia. Comportamento comunque punito con l’ammonizione, anche se poi la rete è stata annullata.



https://www.tuttobari.com/in-primo-piano/bari-como-lo-i-strano-caso-i-dell-ammonizione-a-nasti-cosa-dice-il-regolamento-115575
Torna in alto Andare in basso
 
Bari-Como, lo strano caso dell'ammonizione a Nasti: cosa dice il regolamento
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Bari, Diakitè in panchina ma fuori lista: ecco cosa dice il regolamento
» Di Cesare: "Campionato strano, non pensavo così difficile. Bari in D un dramma, ma..."
» Poule Scudetto, l'esito del sorteggio: il Bari ospiterà il Picerno. Il comunicato ufficiale
» Giancaspro: "Accaduto qualcosa di strano. Il Bari ha sempre pagato tutto"
» Guida alla Poule Scudetto: date, regolamento e possibili gironi. Bari con...

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: