Pensieri Biancorossi
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


..
 
HomeHome  IndiceIndice  Ultime immaginiUltime immagini  RegistratiRegistrati  Accedi  
 

 Mignani: "Ci è mancato un pizzico di personalità, pareggio giusto"

Andare in basso 
AutoreMessaggio
GIAMEL

GIAMEL


Messaggi : 23595
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 43
Località : Villabate (PA)

Mignani: "Ci è mancato un pizzico di personalità, pareggio giusto" Empty
MessaggioTitolo: Mignani: "Ci è mancato un pizzico di personalità, pareggio giusto"   Mignani: "Ci è mancato un pizzico di personalità, pareggio giusto" EmptyMer Ago 30, 2023 11:31 pm

Mignani: "Ci è mancato un pizzico di personalità, pareggio giusto" 41c2e79025ce07d026294a57126123d1-55961-oooz0000

Al termine della partita tra Bari e Cittadella terminata 1-1, è intervenuto ai microfoni di RadioBari il tecnico Michele Mignani per commentare la prestazione dei galletti: "La partita è andata così. Giocare a calcio col Cittadella è difficile. Siamo stati bravi nel primo tempo a fare un bel gol, nel secondo tempo è stata un'altra partita, abbiamo sbagliato i disimpegni e il Cittadella ha aumentato la pressione. Ci è mancato un pizzico di personalità. Siamo stati magari non tanto cattivi nel provare a fare 2-0, però io credo che alla fine sia un pareggio giusto".

"Penso che il Cittadella ha giocatori molto strutturati e fisici. Non mi è sembrato di aver sofferto tanto sulle palle inattive, ma in quella situazione sono stati più bravi di noi. Non ha senso fare paragone con l'anno scorso, questa è un'altra squadra. Mi aspetto che si possa prendere quei giocatori in più per completare, stiamo parlando di una squadra che aveva Diaw e Menez pronti per giocare. Purtroppo gli infortuni capitano e ora stiamo facendo delle valutazioni per prendere qualcuno che ci possa dare qualcosa in più".

"Edjouma non è attaccante, è arrivato da poco e si sta sacrificando. Quando vai in difficoltà ti affidi agli attaccanti che devono gestire palla, noi chiediamo un grande sforzo. Abbiamo giocato di nuovo dopo tre giorni e abbiamo impiegato gli stessi giocatori. Spero che il problema di Di Cesare non sia serio. Nasti è un giocatore che a me piace moltissimo perché è uno di quelli che mette davanti l'obiettivo di squadra a quello personale. Io son contento per lui".

Al termine del pareggio per 1-1 contro il Cittadella ha parlato in conferenza stampa il tecnico del Bari Michele Mignani. Questa l'analisi della partita: "Nel complesso il pareggio si può accettare. Stiamo crescendo ma dobbiamo durare due tempi. Il calcio non è vinco una zero e mi difendo, ci è mancata questa forza. Rispetto alla Cremonese abbiamo sofferto meno ma abbiam preso gol. Differenze tra primo e secondo tempo? La partita era la stessa ma siam ripartiti sbagliando un paio di situazioni facili. Ci è mancata un po’ di personalità di gestire la palla".

Sul Cittadella: "Lo apprezzo molto, è una squadra che mette grandissima pressioni sui portatori di palla e noi siamo stati molto bravi nel primo tempo. In molti non ne parlano perchè ha poco blasone ma anche contro il Parma ha fatto benissimo, lo ha messo in grande difficoltà solo che gli emiliani hanno segnato e loro no".

Tra cambi e mercato: "Nel secondo tempo avrei voluto mettere in campo più giocatori offensivi per tenere la palla più alta ma in questo momento siamo corti. Abbiamo perso Menez e Diaw, che oggi ci avrebbero fatto comodo. Mercato? Io rispetto i ruoli. Devo fare al meglio il mio lavoro, direttore e società sanno che Menez va sostituito. Poi stanno valutando se c’è qualche altro giocatore che fa al caso nostro. Arriva un centrale? Abbiamo anche Celiento e Matino".

La partita dei nuovi: "Koutsopias mi è piaciuto, capisce bene le richieste. Ha fatto un ottimo primo tempo, abbina qualità e quantità. Nella ripresa è calato fisicamente e l'ho cambiato ma Benali è entrato molto bene. Edjouma? Ha fatto intravedere qualcosa ma bisogna lavorare, sia per una questione di lingua che di richieste tattiche ma c’è della stoffa".

Una critica a Maita: "Oggi l'ho messo a sinistra perchè volevo mettere più a suo agio Koutsoupias, visto che entrambi prediliscono giocare in quella posizione. Poi Maita l'avevo già provato in altre partite. Mattia deve capire che non è più un giovane di categoria, abbiamo bisogno di lui per tutti i 90 minuti".


tuttobari.com
Torna in alto Andare in basso
 
Mignani: "Ci è mancato un pizzico di personalità, pareggio giusto"
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Mignani: "Ci è mancato un pizzico di personalità, pareggio giusto"
» Mignani: "Pareggio risultato giusto. Siamo nelle prime quattro, serve entusiasmo a prescindere"
» Südtirol, Bisoli: “Pareggio era risultato giusto e match deciso da episodio”
» Pisa, D'Angelo: "Pareggio giusto, ma c'era un evidente rigore per noi"
» Auteri: "Pareggio giusto con squadra forte. Le porte chiuse..."

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: