Pensieri Biancorossi
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


..
 
HomeHome  IndiceIndice  Ultime immaginiUltime immagini  RegistratiRegistrati  Accedi  
 

 Ternana, Lucarelli: "Sono molto soddisfatto della squadra, ho fiducia"

Andare in basso 
AutoreMessaggio
GIAMEL

GIAMEL


Messaggi : 23595
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 43
Località : Villabate (PA)

Ternana, Lucarelli: "Sono molto soddisfatto della squadra, ho fiducia"  Empty
MessaggioTitolo: Ternana, Lucarelli: "Sono molto soddisfatto della squadra, ho fiducia"    Ternana, Lucarelli: "Sono molto soddisfatto della squadra, ho fiducia"  EmptyMer Mar 15, 2023 6:26 pm

Ternana, Lucarelli: "Sono molto soddisfatto della squadra, ho fiducia"  2b1d166d4a728fa6db7308d49c938074-59658-220o108o672o560z0618

Ancora è presto per parlare di Ternana-Bari in programma solo domenica alle ore 16.15. Oggi però parla Cristiano Lucarelli. L'allenatore rossoverde ha indetto una conferenza stampa a metà settimana per fare un appello a tutto il popolo delle Fere.

Parla Cristiano Lucarelli

Secondo me è necessario fare un punto molto rapido sulla situazione. La richiesta nasce dal fatto che io sono molto soddisfatto di quello che la squadra ha espresso in queste tre partite dal punto di vista del gioco, del carattere e della tenuta fisica. Nelle ultime due partite siamo arrivato nel finale alla pari se non meglio dei nostri avversari. Ho fiducia. Vedo i ragazzi allenarsi bene, vedono una squadra unita, che lotta, che non si tira indietro se c'è da soffrire e che gestisce i momenti difficili di una partita.

Detto questo i risultati delle ultime tre partite non sono stati all'altezza delle prestazioni. Usciamo da queste tre partite con due punti ed è molto meno di quello che avremmo meritato: 6 o 7 punti c'erano tutti. Forse esagerando domenica ho parlato di "partita della vita". Sicuramente per noi è molto importante. Dobbiamo essere bravi a non metterci nei guai in questo momento. E' stata una stagione particolare, sono successe nel bene e nel male tante cose. Siamo partiti in una certa maniera, si pensava che gli obiettivi fossero diversi. Oggi siamo un po' lontani da quegli obiettivi. Io eviterei di continuare a parlare di cose che in questo momento a noi non vanno bene e che possono crearci problemi. In questo momento la serie A non è il nostro obiettivo. In questo momento il nostro obiettivo è togliersi dai guai e di portare la nave in porto. In stagioni come queste può succedere di tutto nel bene e nel male e spesso finiscono male. Oggi in maniera seria e onesta dobbiamo parlare di portare la nave in porto sana. Le prossime 5 gare saranno per noi molto importanti per chiudere un certo tipo di discorso per poter pensare di giocare le ultime 4 gare per vedere se si può fare qualcosa di più importante. Abbiamo bisogno di tutti. Io finché sarò qui continuerò a chiedere il sostegno dei nostri tifosi come stanno già facendo. Ci unisce tutti la Ternana e oggi deve essere portata in salvo. Io vigilerò affinché ci si concentri una partita alla volta per conquistare questi benedetti punti per salvaguardare la categoria così da permettere poi alla società di prendere le dovute decisioni con grande calma. Ai ragazzi ho detto ieri di prendere coscienza della situazione e pensare soltanto a portare la nave in salvo.

Importanza del pubblico domenica contro il Bari...
Tantissimo anche se il nostro stadio ha una conformazione diversa dal "Ferraris". Domenica facevamo fatica a parlarci a un metro di distanza. Nonostante i nostri tifosi ci incitano sempre e non ci contestano mai durante la partita, poi se perdi ci sta pure prendere qualche insulto, domenica partita importante perché incontriamo squadra forte che ha vinto le ultime tre trasferte.

Ti aspetti di più dai ragazzi?
No sono soddisfattissimo della prestazione in queste tre gare. Non sono soddisfatto, invece dei punti conquistati. Non vorrei che per rincorrere quelle davanti si perda di vista ciò che abbiamo dietro. Metterei in salvo la situazione. Abbiamo un margine importante, non determinante. Dobbiamo essere bravi come fanno altre squadre. Il Cosenza, quando ha la partita spartiacque la vince. Mi aspetto dalla mia squadra che ha un tasso qualitativo importante ci sia l'atteggiamento giusto e incazzoso per non sbagliare le partite.

Dopo Genoa all'andata, la Ternana infilò tre 0-0. Il presidente è su questa linea?
Ho parlato ieri con il presidente e gli ho detto le stesse cose. Può darsi che non sia d'accordo o che lo sia. Ho chiesto al presidente di valutare questo aspetto. Se noi riusciremo a fare quei 7/9 punti nel brevissimo sapete come la penso e quanto sono competitivo. Non andremo al mare. Siamo stati qua tre settimane l'anno scorso finito il campionato. Sogno di vincerle tutte e nove le partite e lavorerò per riuscirci.

44 punti potrebbero essere una quota sicura per evitare i playout?
Diventa difficile perché a fine stagione le squadre che lottano per non retrocedere riescono a fare più punti. Ad oggi non sappiamo ancora che possa retrocedere. Non so se 44 potranno bastare.

Futuro...
Faremo due mini ritiri a prescindere da come andrà la partita domenica, in occasione delle prossime due trasferte. Lo faremo perché non vogliamo lasciare nulla al caso.

A Genova c'era rigore su Coulibaly. Perché le rimesse laterali a favore della Ternana finiscono sempre agli avversari?
Magari anche situazioni della concitazione della gara. Domenica nel primo quarto d'ora abbiamo avuto un approccio troppo teso e preoccupato e ci è costato. Se guardi in su a queste cose dai meno importanza. Se guardi a cosa dobbiamo lottare ora a queste cose dai maggiore importanza.

Si protesta poco? Serve protestare?
Il calcio italiano ci insegna che chi più alza la voce meglio sta. Ci sono cose che al momento non girano a favore della Ternana.

Si molla quindi?
No ma bisogna prendere coscienza della situazione. In questo momento dobbiamo sistemare qualcosa dalla punta del naso a quella dei capelli. Non si disimpara a giocare al calcio. E' una questione più di testa. Bisogna poi trovare una via di mezzo. Magari sono state bagliate delle valutazioni. Noi in questo momento più che leggere che per andare in Serie A stiamo facendo troppo poco, mi piacerebbe leggere che dobbiamo consolidare la Ternana in Serie B. Oggi non dobbiamo pensare al caviale ma alla braciola. Non sono preoccupato ma non sottovaluto la situazione.

Favilli e Favilli sono recuperabili per domenica?
Si. Falletti oggi ha bisogno di un giorno in più per recuperare dalle fatiche rispetto agli altri.


ternananews.it
Torna in alto Andare in basso
 
Ternana, Lucarelli: "Sono molto soddisfatto della squadra, ho fiducia"
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» 03/02/17 - Colantuono: "Voglio un girone di ritorno scoppiettante. Sono molto soddisfatto del mercato"
» Bari, Romairone: "Sono soddisfatto del mercato. A questa squadra mancano tanto i tifosi allo stadio"
» Cornacchini: "Sono molto soddisfatto di questa gara. Bene i cambi. Sul rigore di Antenucci..."
» Ternana, Lucarelli: "Bari? Partita della vita, dobbiamo vincere"
» Antenucci: "Ternana ottima squadra. I punti pesano per tutti. Lucarelli? Pensiamo a noi"

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: