Pensieri Biancorossi
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


..
 
HomeHome  IndiceIndice  Ultime immaginiUltime immagini  RegistratiRegistrati  Accedi  
 

 Benali: "Felice di essere a Bari, la squadra è consapevole della sua forza"

Andare in basso 
AutoreMessaggio
GIAMEL

GIAMEL


Messaggi : 23595
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 43
Località : Villabate (PA)

Benali: "Felice di essere a Bari, la squadra è consapevole della sua forza"  Empty
MessaggioTitolo: Benali: "Felice di essere a Bari, la squadra è consapevole della sua forza"    Benali: "Felice di essere a Bari, la squadra è consapevole della sua forza"  EmptyMer Feb 22, 2023 3:14 pm

Benali: "Felice di essere a Bari, la squadra è consapevole della sua forza"  226b6f0286c814e06bb47479cc274dbf-89720-282o225o780o723z07da

Il centrocampista del Bari Ahmad Benali, fresco di debutto dal primo minuto con la maglia biancorossa, si è presentato quest'oggi in conferenza stampa: "Mi fa molto piacere giocare in questa squadra, stiamo dimostrando di poter dare fastidio a tutti e speriamo di continuare su questa strada. L'esperienza di Pisa per me è positiva, ho giocato abbastanza e siamo arrivati in finale dei playoff, anche se alla fine sono state fatte scelte diverse".

Benali ha parlato del suo ruolo: "Durante la mia carriera ho avuto la fortuna di ricoprire tanti ruoli, io mi trovo bene in tutte le zone del campo, anche se a giocare largo faccio un po' di fatica. Molto dipende anche dagli interpreti, non ho un ruolo preferito, perché in molte zone interne i movimenti sono gli stessi".

Il centrocampista ha parlato della piazza: "Bari è una delle realtà più belle della Serie B, a me piacciono le piazze con grande tifo, a maggior ragione quando le cose vanno bene e c'è entusiasmo. Ho trovato una squadra consapevole di essere forte, con giocatori umili e disposti a sacrificarsi, ho conosciuto un gruppo sano e voglio essere un pezzo importante di questa squadra che può dare il suo contributo".

Benali ha proseguito: "Il reparto di centrocampo è molto forte, con giocatori che hanno caratteristiche diverse che potranno tornare utili. Il girone di ritorno sarà complicato. Lo scorso anno a Crotone avevamo costruito una squadra per salire e poi siamo retrocessi, quest'anno in zona bassa ci sono squadre veramente forti, noi dobbiamo solo continuare con questo ritmo. La squadra è consapevole di essere forte, facciamo i punti che servono e vediamo dove possono arrivare".

Sulla scorsa partita: "Un Cagliari che rinunciava così tanto alla fase offensiva non ce l'aspettavamo, loro sono una squadra fisica che ha giocatori che c'entrano poco con la Serie B. Hanno chiuso molto bene gli spazi, nel primo tempo era importante essere lucidi e forse dovevamo essere più veloci nel giro palla. Nella ripresa abbiamo avuto qualche occasione per far meglio, ma in queste gare è fondamentale non farsi prendere dalla frenesia, il pareggio poi è arrivato ma è stato importante".

Intervenuto in una conferenza stampa tenuta quest'oggi allo stadio San Nicola, il centrocampista del Bari Ahmad Benali ha parlato della partita contro la sua ex squadra, il Brescia: "Ormai è un capitolo chiuso, non ci penso più, è normale che voglia giocare ma ciò che conta sono i tre punti, non l'avversario contro cui arrivano. Non voglio parlare del loro momento, alcune cose sono sotto gli occhi di tutti, anche se loro sono ragazzi straordinari a cui auguro il meglio perché stanno vivendo una situazione difficile".

Ancora sulle Rondinelle: "Troveremo uno stadio caldo contro una tifoseria che vuole uscire da questa situazione, dovremo essere bravi ad indirizzare la partita come vogliamo noi. I ragazzi avranno una rabbia dentro e bisogno di vincere, è una partita complicata ed hanno cambiato allenatore, potrebbe essere una delle peggiori sfide da affrontare".

Benali ha proseguito: "A Brescia è difficile spiegare ciò che è successo, ci tenevo a tornarci e far bene, ma ci sono dinamiche che vanno oltre il calcio e di cui faccio fatica a parlare, vorrei dimenticare ciò che è accaduto in questi mesi e tornare ad essere un giocatore importante che può dare tanto".

Sulla Serie B, che Benali in passato ha vinto: "Non ti trovi mai nei primi posti in classifica per caso, da questa squadra mi aspettavo questa umiltà e voglia di lavorare. Per me per vincere serve il gruppo, l'unità fra squadra, società, giornalisti e piazza, si vince e si perde tutti insieme. In caso di obiettivi raggiunti si gode tutti insieme".

In una conferenza stampa tenuta allo stadio San Nicola, il centrocampista biancorosso Ahmad Benali è tornato sulla trattativa che l'ha portato in Puglia: "Ho dato la massima disponibilità al mio procuratore, poi gli avevo detto di non chiamarmi finché non c'era qualcosa di concreto. Ero abbastanza ansioso perché a Brescia ho vissuto una situazione difficile, quando era arrivata la chiamata ero molto contento, anche se le ultime ore di mercato sono state difficili".


tuttobari.com
Torna in alto Andare in basso
 
Benali: "Felice di essere a Bari, la squadra è consapevole della sua forza"
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Turi: "Felice di essere tornato nella squadra della mia città. Vorrei restare per tanto tempo"
» Brienza: "Gruppo la nostra forza, lavoriamo per essere squadra"
» Brienza: "Gruppo la nostra forza, lavoriamo per essere squadra"
» Benedetti: "Sono felice e più consapevole. Gol annullato a Dorval? Col Genoa motivazioni a tremila"
» F. Andria, Ginestra: "Voglio dai ragazzi la partita della vita, Bari squadra più forte della C"

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: