Pensieri Biancorossi
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


..
 
HomeHome  IndiceIndice  Ultime immaginiUltime immagini  RegistratiRegistrati  Accedi  
 

 Mignani: "I ragazzi hanno meritatamente raggiunto il pareggio. Cheddira out? Non era libero mentalmente"

Andare in basso 
AutoreMessaggio
GIAMEL

GIAMEL


Messaggi : 22460
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 41
Località : Villabate (PA)

Mignani: "I ragazzi hanno meritatamente raggiunto il pareggio. Cheddira out? Non era libero mentalmente" Empty
MessaggioTitolo: Mignani: "I ragazzi hanno meritatamente raggiunto il pareggio. Cheddira out? Non era libero mentalmente"   Mignani: "I ragazzi hanno meritatamente raggiunto il pareggio. Cheddira out? Non era libero mentalmente" EmptySab Nov 12, 2022 5:53 pm

Mignani: "I ragazzi hanno meritatamente raggiunto il pareggio. Cheddira out? Non era libero mentalmente" 34148469edd28c81bee1a7611ec450b4-57601-oooz0000

Il tecnico dei biancorossi Michele Mignani, al termine del match che ha visto i galletti pareggiare due a due in casa contro il Sudtirol, è intervenuto ai microfoni di RadioBari: "Valore del pareggio? Bisogna dargli il valore dell'oro per come si era messa la partita. La squadra ha reagito, ha alzato i ritmi ed è stata intensa. Probabilmente alla fine c'è anche la recriminazione di non aver vinto. Andare sotto due a zero poteva tagliarti la testa. I ragazzi hanno meritatamente raggiunto il pareggio".

L'importanza dell'ingresso in campo di Ruben Botta: "Quando sei sotto devi cercare di smuovere le acque e questo può farlo chi ha fantasia, qualità nello stretto. Botta è entrato bene, lui è un cucitore di gioco, dà sempre la possibilità ai compagni di muoversi nello spazio e quando lo fa con questa intensità dà un grosso aiuto".

La gara dell'autore del gol del pareggio Eddie Salcedo: "Salcedo ha fatto bene. Nel primo tempo si è fatto trovare tante volte, ha calciato in porta; nel secondo tempo ha saltato l'uomo. Sta crescendo, ha fatto una buona partita secondo me".

L'episodio sospetto sul gol del vantaggio esterno, quando il guardalinee ha alzato inizialmente la bandierina segnalando che la palla fosse uscita: "Tutti pensiamo che se il guardalinee sbandiera dice all'arbitro che la palla è uscita, il gioco si ferma e si riparte; altrimenti non alzi la bandierina, fai finire l'azione e poi interviene il VAR. Questa volta abbiamo sbagliato noi perchè nonostante si alzi la bandierina bisogna continuare. Non mi interessa, la squadra è andata oltre questo".

Le condizioni di Cheddira: "Cheddira aveva un problema alla caviglia. Ha preso una botta a Benevento e a fine partita aveva la caviglia dolorante. Gli ho chiesto il sacrificio di venire in panchina, lui mi ha dato la disponibilità però poi non c'era bisogno di farlo entrare secondo me".

Le parole dalla sala stampa del 'San Nicola' del mister del Bari, Michele Mignani, dopo il 2-2 contro il Sudtirol: "La partita è stata molto intensa, ma lo sapevamo, conoscendo molto bene il Sudtirol. È una squadra molto difficile da affrontare, come dimostrano i risultati. Poteva finire in ogni modo. Lo prendiamo come un punto guadagnato, perché abbiamo avuto un’ottima reazione. Sul piano puramente fisico loro hanno struttura e centimetri. Abbiamo cercato di impostarla giocando, aprendo Bellomo e Salcedo sulle catene laterali. Ci siamo trovati sotto immeritatamente e non voglio parlare di arbitri. Nella ripresa abbiamo alzato i ritmi obbligando il Sudtirol a restare costantemente nella propria metà campo".

L’esclusione di Cheddira: "Ha avuto un problema, oggi mi ha fatto capire che non si sentiva libero mentalmente. In serenità ho deciso di non schierarlo, se non in caso di emergenza. Abbiamo una rosa ampia. La prestazione deve essere sempre la stessa, a prescindere da chi metti in campo. Maiello e Vicari hanno avuto un risentimento muscolare. È stata una scelta mia non volerli rischiare".

Su Salcedo e i cambi nella ripresa: "A Benevento avevamo lavorato troppo piatti, Salcedo per caratteristiche necessita gli spazi. Nel secondo tempo, anche prima dei cambi, la squadra aveva cambiato marcia. L’idea di giocare con Scheidler, Salcedo e Antenucci ce l’avevo. Giocare con Botta anche dal primo minuto sarebbe stata una forzatura. Poi ho chiesto a Ruben di fare la mezzala e l’ha fatta bene. Ricci diventa devastante quando interpreta il suo modo di giocare a calcio. Deve migliorare anche lui. Scheidler deve incattivirsi, oggi ha giocato novanta minuti e ci ha messo quantità e qualità".


tuttobari.com
Torna in alto Andare in basso
 
Mignani: "I ragazzi hanno meritatamente raggiunto il pareggio. Cheddira out? Non era libero mentalmente"
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Mignani: "Pareggio buon risultato. Giocare ad Avellino è sempre difficile"
» Mignani: "Bravi ragazzi. Equilibrio fondamentale, sfruttata l'occasione"
» Cheddira: "Vittoria fondamentale, Mignani mi ha caricato"
» Mignani: "Complimenti ai ragazzi, ma troppi rischi. Prossimo mese importante"
» Mignani: "Complimenti ai ragazzi, ma troppi rischi. Prossimo mese importante"

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: