Pensieri Biancorossi
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


..
 
HomeHome  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
 

 Mignani: "Il mio rinnovo voluto da Polito. Sarà un Bari competitivo. Calciomercato? Sono tranquillo"

Andare in basso 
AutoreMessaggio
GIAMEL

GIAMEL


Messaggi : 21946
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 41
Località : Villabate (PA)

Mignani: "Il mio rinnovo voluto da Polito. Sarà un Bari competitivo. Calciomercato? Sono tranquillo" Empty
MessaggioTitolo: Mignani: "Il mio rinnovo voluto da Polito. Sarà un Bari competitivo. Calciomercato? Sono tranquillo"   Mignani: "Il mio rinnovo voluto da Polito. Sarà un Bari competitivo. Calciomercato? Sono tranquillo" EmptyLun Lug 04, 2022 4:11 pm

Mignani: "Il mio rinnovo voluto da Polito. Sarà un Bari competitivo. Calciomercato? Sono tranquillo" 1436a75fa4875eefb23d165dbcb70629-82515-c4b2750909c70fbbc2e2d4baa486b4cf

Parte oggi la stagione 2022/23 del Bari, con la squadra che nel pomeriggio si radunerà all'antistadio del San Nicola. Michele Mignani, fresco di rinnovo biennale fino a giugno 2024, ha incontrato questo pomeriggio i media. Si parte, ovviamente, dal nuovo vincolo contrattuale che lo lega ai biancorossi: "È stato voluto dal direttore. Come sempre lo devo ringraziare. Cercheremo di costruire un progetto a lunga scadenza. Oggi è il primo giorno, siamo ancora in costruzione. Il percorso sarà lungo, stiamo lavorando per cercare di costruire una squadra forte. Piano piano capiremo la nostra dimensione".

Sugli obiettivi del Bari per il prossimo campionato, Mignani ribadisce la linea societaria dell'ambizione: "L'anno scorso c'era un obiettivo ed era quello di arrivare primi e vincere il campionato. Con tutte le difficoltà che abbiamo avuto. Questo è uno dei campionati più difficili degli ultimi anni. Quando ci sono persone ambiziose che lavorano per il Bari, queste proveranno sempre a fare il meglio delle proprie possibilità. Questo per una motivazione personale soprattutto e noi siamo persone competitive. Partiremo ogni domenica per provare a vincere, poi ci sono gli avversari".

Una battuta sul calciomercato: "Mi sento tranquillo. Tutti sappiamo quali sono le dinamiche del mercato. È molto difficile lavorare anticipatamente. So bene che ci vuole tempo. Anche lo scorso tempo in Coppa Italia eravamo in costruzione. Polito sa ciò che vuole e sa ciò che ci serve. È una categoria che ha già fatto. Ci parliamo e dobbiamo provare a fare le cose giuste e sbagliare il meno possibile. Abbiamo 40 giorni e dobbiamo ripartire con grandissimo entusiasmo".

Gli obiettivi personali... "Vivo questa professione cercando di dare il massimo. Questo è il mio approccio che ho sempre avuto nella mia carriera. Credo che il calcio rimane uguale e so che devo migliorare ancora tanto. Non ho grossi pensieri in questo senso. Cosa dirà alla squadra? Dirò che siamo diventati tutti un po' più grandi e tutti un po' più esperti (ride, ndr)".

Nel corso della sua prima conferenza stampa stagionale, mister Mignani ha introdotto i primi nuovi acquisti in casa Bari: Dorval e Bosisio. Queste le sue parole: "Una delle priorità che avevamo era la questione anagrafica. Il direttore ha lavorato da subito sui giovani che abbiamo seguito durante l'anno o che abbiamo colto come occasione. Faremo le nostre valutazioni e faremo le nostre scelte. Sono ragazzi interessanti che abbiamo preso con entusiasmo".

Sul rinnovo di Di Cesare: "Valerio si è conquistato il rinnovo sul campo. Al di là dell'età ha dimostrato di poterci stare. Ha un valore importante in questo gruppo. Noi siamo tra i più anziani del gruppo e per questo sono contento di poter contare ancora su di lui".

Antenucci e Cheddira: "Ha dimostrato di stare talmente bene che ha può stare tranquillamente in questa categoria. Cheddira l'abbiamo voluto riportare a Bari a tutti i costi. Sta a lui dover dimostrare sul campo la nostra fiducia".

Sugli esuberi: "Ci sono giocatori che sanno qual è il loro futuro. Rispetteremo il calciatore e le persone e per questo dobbiamo mettere a tutti la possibilità di lavorare. Dovrò incontrare ancora il direttore e la società per fare delle valutazioni più approfondite".

Sulle amichevoli estive: "Faremo delle amichevoli con un grado di difficoltà sempre maggiore. Penso ne faremo tre. Quest'anno siamo partiti un po' più presto del solito e faremo degli step graduali".

Caprile: "Ha fatto molto bene in Lega Pro. Aveva gli occhi addosso da tante squadre e il direttore ha fatto un bel colpo. Vuole cominciare a costruire una squadra di proprietà che possa essere un patrimonio per la società. Frattali e Polverino hanno fatto bene, per cui siamo tranquilli".

Galano, Botta e Mallamo: "Galano è con noi e fa parte del progetto Bari. Poi se arriveranno offerte le valuteremo. Botta? Non l'ho sentito, ma non ho sentito nessuno (ride, ndr). Mallamo? Nessun problema per l'Atalanta con Mallamo. Non siamo assolutamente infastiditi, ci sono buoni rapporti. Anche l'anno scorso arrivò in ritardo. E poi ha fatto bene".


tuttobari.com
Torna in alto Andare in basso
 
Mignani: "Il mio rinnovo voluto da Polito. Sarà un Bari competitivo. Calciomercato? Sono tranquillo"
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Polito: "Avellino non decisiva. Mignani top. Antenucci non era tranquillo. Sul mercato valuteremo anche in base a Di Cesare"
» DeLa: "Non voglio fare errori. Il mio Bari è molto ambizioso. Sono tranquillo..."
» Polito: "Vivo di calcio. Napoli? Sono indipendente. Antenucci, devo capire. Il nuovo allenatore sarà giovane e con idee"
» Mignani: "Ci siamo tolti un peso. Polito la mia forza, è unico. Serie B? Sono pronto"
» Polito: "Maiello voluto fortemente, Di Gennaro si è comportato da uomo. Marras mai più a Bari. Galano più forte e più importante, ha pianto"

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: