Pensieri Biancorossi
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


..
 
HomeHome  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
 

 Gelbison, caccia al bomber: spunta Citro

Andare in basso 
AutoreMessaggio
GIAMEL

GIAMEL


Messaggi : 22207
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 41
Località : Villabate (PA)

Gelbison, caccia al bomber: spunta Citro  Empty
MessaggioTitolo: Gelbison, caccia al bomber: spunta Citro    Gelbison, caccia al bomber: spunta Citro  EmptyMar Giu 28, 2022 3:22 pm

Gelbison, caccia al bomber: spunta Citro  Citro-gol-07-03-22.00_04_44_01.Immagine023

È caccia al bomber. La Gelbison è pronta a ripartire dall’attacco per cercare di mettere insieme un reparto di qualità in vista della prossima Serie C. Il presidente Maurizio Puglisi, il direttore sportivo Nicolò Pascuccio e il tecnico Gianluca Esposito così come hanno fatto da un anno a questa parte lavorano in sinergia per cercare di formare una rosa di spessore e tagliare il traguardo salvezza nella prima storica partecipazione a un campionato professionistico. Uno dei reparti su cui si sta concentrando prevalentemente il lavoro è l’attacco con i rinnovi di Claudio Sparacello e di Mattia Gagliardi che sono ancora in stand-by. C’è da sottolineare che il secondo - 36 presenze e 15 reti oltre che 10 assist - sembra quello più vicino ad andare in porto anche perché negli ultimi giorni le parti si sono più volte confrontate per raggiungere l’intesa sul rinnovo. Ma proprio Gagliardi potrebbe essere affiancato da un bomber di grande esperienza. Infatti nelle ultime ore a Vallo della Lucania non si parla d’altro dopo che è venuto fuori del sondaggio che il club rossoblu avrebbe fatto con Nicola Citro. L’attaccante 33enne è attualmente svincolato e quindi potrebbe rappresentare una vera e propria occasione di mercato anche perché la Serie C la conosce bene e potrebbe fare la differenza. Quest’anno ha giocato col Bari dove però ha raccolto tra campionato e SuperCoppa solo 12 presenze ma ha messo a segno 3 reti ma rappresenta una forte tentazione per il sodalizio cilentano visto che andrebbe bene a coniugarsi con l’obiettivo fissato dal presidente Puglisi di mettere insieme una rosa formata da calciatori giovani e d’esperienza. Per ora però ci sono stati solo abboccamenti ma le prossime ore potrebbero essere quelle decisive anche se non è tramontata ancora l’ipotesi di puntare sull’ex nocerino Gaetano Dammaco.
Il premio della Fondazione Polito. L’eco della Gelbison in Serie C però ancora non è tramontato visto che continuano ad arrivare i riconoscimenti per il club vallese. Infatti nel corso di una serata dedicata alla promozione del Passaporto Ematico il presidente della Fondazione “Fioravante Polito”, Davide Polito, ha premiato il patron Maurizio Puglisi e il mister Gianluca Esposito. «Un riconoscimento per la storica promozione in Serie C e per il sostegno della società rossoblu alle iniziative della Fondazione», si legge nelle motivazioni del premio. La Gelbison è stata la prima realtà calcistica di Serie D a sottoscrivere il Protocollo per l’adozione del Passaporto Ematico. La cerimonia si è svolta presso il Villaggio Leucosia di Santa Maria di Castellabate dove erano presenti anche il sindaco di Castellabate, Marco Rizzo, numerose autorità civili e militari, oltre che tanti campioni dello sport tra cui anche gli ex calciatori Di Napoli e Babù.


lacittadisalerno.it
Torna in alto Andare in basso
 
Gelbison, caccia al bomber: spunta Citro
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Caccia al bomber: Floro più Cacia? Galabinov...
» Perugia, caccia al bomber: piacciono Ardemagni e Simeri. Sfida alla Reggiana
» Lucchese in cerca di un attaccante: tra le idee spunta Citro
» GdS - Bari, caccia ai bomber: da Moro a Cerri, quanti obiettivi
» TuttoBari - De Risio verso Pescara, spunta una clausola. Citro via: la strategia

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: