Pensieri Biancorossi
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


..
 
HomeHome  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  

 

 Mignani: "Partita dai due volti. Di Gennaro? No regista. Infortunio Botta e mercato..."

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Bari Grande Amore




Messaggi : 3944
Data d'iscrizione : 08.08.15
Età : 35
Località : Firenze

Mignani: "Partita dai due volti. Di Gennaro? No regista. Infortunio Botta e mercato..." Empty
MessaggioTitolo: Mignani: "Partita dai due volti. Di Gennaro? No regista. Infortunio Botta e mercato..."   Mignani: "Partita dai due volti. Di Gennaro? No regista. Infortunio Botta e mercato..." EmptyDom Gen 23, 2022 8:41 pm

Mignani: "Partita dai due volti. Di Gennaro? No regista. Infortunio Botta e mercato..." C04832ec7fc85786419670ed483e9019-31341-8a3292e1157fa42b7e7033a877e25f3e

Il mister del Bari Mignani, ai microfoni di RadioBari dopo il pareggio per 3-3 dei suoi con il Catania al S. Nicola, si è detto soddisfatto della prestazione dei suoi, capaci di rimontare 2 reti agli etnei.
Queste le sue dichiarazioni: “Partita dai due volti, dobbiamo scindere cose positive e negative. Siamo stati meno aggressivi del solito, concedendo troppe ripartenze. Avevamo qualche difficoltà a centrocampo, a livello numerico. Comunque, c’è stata la reazione, ma non dobbiamo essere contenti. Il Catania è una buona squadra, che con questo organico si salverà tranquillamente.”

Sugli errori commessi, il tecnico non ha dubbi: “In un mese non possiamo aver dimenticato come si gioca. Abbiamo corso fino alla fine, ma non siamo stati compatti, ci siamo sfilacciati spesso, ed abbiamo concesso qualcosa all’avversario. Nel primo tempo, abbiamo avuto la possibilità di fare gol, e loro non hanno costruito molto. Dobbiamo stare tranquilli e lavorare, per riprendere quel filo del discorso che avevamo lasciato prima della sosta.”
Sull’infortunio di Ruben Botta, Mignani si è espresso così: “Bisogna capire l’entità dell’infortunio di Botta, dipenderà dai tempi di recupero. Il mercato non è semplice, ma sistemeremo quel che può servire. Abbiamo la lista piena, dobbiamo prima fare delle uscite. Cheddira è entrato bene, Ricci ha fatto il suo, Citro non giocava da parecchio, può fare tanti ruoli. Abbiamo messo Mallamo a fare il play, perché Di Gennaro era già ammonito. Stiamo facendo delle valutazioni, sappiamo che i nostri giocatori sono affidabili. Botta non so cosa abbia, vedremo.”

La squadra biancorossa è apparsa in difficoltà a centrocampo, ed il tecnico non ha nascosto le problematiche: “Avevamo dei problemi a metà campo, con Maita e Scavone squalificati e Bianco out. Non posso pretendere che uno che non gioca mai entri e faccia la differenza. Non devo colpevolizzare nessuno, dobbiamo continuare a lavorare e non perdere serenità. Credo che voglia e applicazione non siano mai mancate in questo gruppo, neanche oggi. Di Gennaro sa giocare a calcio, non lo scopro io oggi e non è capitato a Bari per caso. Io lo vedo più sulla trequarti che da regista. La condizione, comunque, la acquisisci giocando. Ma lui, come giocatore, è indiscutibile.”

A fine gara mister Michele Mignani ha analizzato la prestazione del Bari ai microfoni della sala stampa: "E’ stata una partita pazza, condizionata da tanti episodi positivi e negativi. Dobbiamo essere lucidi nel valutare quello che abbiamo fatto, alla fine rischiavamo di vincerla. Dobbiamo tenerci questo punto e la reazione. Abbiamo concesso un po’ di possesso a loro e non eravamo preparati tra le linee. Nel primo tempo abbiamo rischiato poco, i gol ce li siamo fatti da soli. Un paio di volte abbiamo sbagliato passaggi e cincischiato. Spesso lo facciamo meglio, non vogliamo buttare la palla, però se è necessario va fatto".

Sul Catania: "Sono una buona squadra, hanno giocatori di valore. In questa categoria i falli ci sono. Non possiamo pretendere che la gente si scansi, hanno fatto la loro partita. Nessuno ti regala niente o è frutto del caso. In alcuni momenti ci hanno messo in difficoltà".

Il momento della squadra: "Non eravamo quelli di un mese fa e non tutti hanno lavorato a pieno regime. Probabilmente alcuni fattori ci hanno condizionato. Avevamo tanta voglia di ricominciare a giocare e vincere la partita. Devo farle capire alla squadra che partite sono lunghe, non dovevamo prendere quei gol, altrimenti la partita diventa in salita. Ci siamo esposti a ripartenze e contropiede, però siamo stati puniti al minimo errore, avevamo molti giocatori fuori-ruolo".

Chiosa finale sulla prestazione di Mallamo: "E' forte, giocava in B, ha fatto grande partita. Non sono sorpreso".


tuttobari.com
Torna in alto Andare in basso
 
Mignani: "Partita dai due volti. Di Gennaro? No regista. Infortunio Botta e mercato..."
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Mignani: "Partita dai due volti. Di Gennaro? No regista. Infortunio Botta e mercato..."
» Mignani: "Monterosi? Partita difficile. Dal mercato ciò che volevamo
» Mignani: "Monterosi? Partita difficile. Dal mercato ciò che volevamo
» Mignani: "Palermo? Bella partita. Contento per Di Cesare. Il mercato? Faremo valutazioni"
» Ascoli, Fiorin: “Rosso Gigliotti e infortunio Padella hanno cambiato la partita”

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: