Pensieri Biancorossi
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


..
 
HomeHome  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  

 

 Mignani: "Catania rosa di livello, Moro la sorpresa. Di Gennaro? Avrà la possibilità di giocare"

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Bari Grande Amore




Messaggi : 3946
Data d'iscrizione : 08.08.15
Età : 35
Località : Firenze

Mignani: "Catania rosa di livello, Moro la sorpresa. Di Gennaro? Avrà la possibilità di giocare" Empty
MessaggioTitolo: Mignani: "Catania rosa di livello, Moro la sorpresa. Di Gennaro? Avrà la possibilità di giocare"   Mignani: "Catania rosa di livello, Moro la sorpresa. Di Gennaro? Avrà la possibilità di giocare" EmptySab 22 Gen - 10:37

Mignani: "Catania rosa di livello, Moro la sorpresa. Di Gennaro? Avrà la possibilità di giocare" 522e2ab27108d49c7f80cd634ca2ce93-22006-8a3292e1157fa42b7e7033a877e25f3e

Il Bari è pronto al ritorno in campo: domani, infatti, la formazione biancorossa sarà impegnata al San Nicola alle ore 17.30 contro il Catania, nella sfida che sancirà la ripartenza del campionato dopo la lunga sosta. Intervenuto in conferenza stampa, il tecnico Michele Mignani ha presentato la partita: "Abbiamo il dovere morale di riprendere da dove abbiamo finito, ci ridarebbe le certezze che avevamo nell'ultima parte di campionato. Io non conosco le dinamiche interne societarie relative agli ospiti, né tanto meno la gestione dei calciatori in uscita e in entrata. In queste situazioni, a Bari si è visto nella meravigliosa stagione fallimentare, la testa può essere più libera. Secondo me è una rosa di un certo livello per la C, da metà campo in avanti: hanno un ragazzo come Moro, di grande prospettiva, che sta facendo bene".
Mignani torna sulla sosta: "Abbiamo vissuto alla giornata, come tutte le squadre abbiamo avuto qualche problema con il Covid, cercando di allenarci bene, modulando carichi di lavoro. Questa è stata una settimana piena, credo che la formazione stia bene. Dovremo per forza tenere in considerazione il fatto che qualcuno potrebbe non avere novanta minuti nelle gambe, soprattutto chi è stato positivo: anche chi è rientrato dopo questa problematica, però, è pronto. Valuteremo insieme allo staff. Forse si poteva allungare il campionato evitando gli infrasettimanali, ma quando ci dicono di giocare noi lo facciamo".

Sul possibile utilizzo di Davide Di Gennaro e il ballottaggio con Bianco: "Davide sa giocare a calcio, può essere impiegato in diversi ruoli del centrocampo, l'ho fatto entrare anche in trequarti. Le valutazioni sono aperte, domani sicuramente avrà la possibilità di giocare. Raffaele è un ragazzo serio, chi si impegna per il gruppo è sempre da ammirare".

Gli impegni ravvicinati: "Ora pensiamo alla partita di domani, poi ci sarà una settimana di lavoro e cerchiamo di essere al massimo. Preferisco giocare sempre, piuttosto che non giocare mai. Vedevo la squadra in crescita, quando preparo le partite e parlo alla squadra non voglio mai vedere mancare l'atteggiamento e la voglia di tenere la testa dentro la partita: voglio pensare che questo non mancherà".

Su Moro: "Nessno si aspettava questa esplosione, è un giocatore molto giovane ed ha grandi margini di miglioramento".

Nella conferenza stampa tenuta alla vigilia della partita con il Catania, il tecnico del Bari Michele Mignani ha parlato anche del mercato: "A livello numerico questa rosa offre garanzie in tutti i ruoli, l'obiettivo era recuperare Di Cesare e ci siamo riusciti: si allena con noi da quindici giorni, ha ancora bisogno di un po' di tempo per essere al massimo ma volendo domani potrebbe scendere in campo. Poi tutte le squadre sono migliorabili, dalla più forte a quella meno forte: non ho chiesto niente perché fra me e la società c'è un rapporto schietto, alleno chi ho a disposizione, il direttore pensa a soluzioni migliorative. Non ci sono esigenze, non siamo perfetti e cercheremo di lavorare per esserlo: il mercato ti può offrire novità e su queste ragioneremo"

Sugli scontenti: "Dal nostro punto di vista la situazione è semplice: io credo che lavorare per il Bari sia un privilegio, la comprensione verso chi reclama minutaggio può essere normale. Ma c'è un obiettivo di squadra e non si può pensare alle situazioni individuali, se qualcuno non è contento alzi un braccio e se c'è la possibilità lo accontenteremo".

Mignani parla delle voci di mercato riguardanti Petriccione, poi accasatosi altrove: "Ha fatto una bella carriera, nutro simpatia ma non è che ci siamo concentrati su di lui. Non abbiamo esigenze numeriche, ma se capitasse un'occasione ci penseremo".


tuttobari.com
Torna in alto Andare in basso
 
Mignani: "Catania rosa di livello, Moro la sorpresa. Di Gennaro? Avrà la possibilità di giocare"
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» CdS - Di Gennaro il sogno di Polito da inizio mercato. In tre ora andranno fuori rosa
» Bari, Scala: "Al 95% rosa completa. Nel C le migliori a livello nazionale"
» Di Gennaro a TuttoBari: "Mai avuto dubbi sulla promozione. Di Cesare sorpresa in zona gol"
» Simeri: "Se qualcuno non ha la possibilità di giocare, non può prendersela con chi può farlo. Stavo per rinnovare, ma..."
» 12/06/15 - Di Gennaro: "Bari? La mia priorità è giocare in Serie A"

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: