Pensieri Biancorossi
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


..
 
HomeHome  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  

 

 Mignani: "Taranto squadra vivace. Campioni d'inverno, conterebbe poco. I derby e il tifo..."

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Bari Grande Amore




Messaggi : 3833
Data d'iscrizione : 08.08.15
Età : 35
Località : Firenze

Mignani: "Taranto squadra vivace. Campioni d'inverno, conterebbe poco. I derby e il tifo..." Empty
MessaggioTitolo: Mignani: "Taranto squadra vivace. Campioni d'inverno, conterebbe poco. I derby e il tifo..."   Mignani: "Taranto squadra vivace. Campioni d'inverno, conterebbe poco. I derby e il tifo..." EmptySab Dic 11, 2021 10:57 am

Mignani: "Taranto squadra vivace. Campioni d'inverno, conterebbe poco. I derby e il tifo..." 2b78b4d929f905d7ea714cef0f7aa2e5-60554-ee1262f7b737bec48705469936c6a9c2

Per il Bari è la vigilia di una delle partite più attese della stagione: domani andrà infatti in scena l'attesissimo derby con il Taranto, in programma alle ore 17.30. Intervenuto in conferenza stampa, il tecnico biancorosso Michele Mignani ha presentato la sfida: "Sono gare sentite e quindi particolari, però è anche vero che il nostro campionato è fatto costantemente da partite che, per un motivo o per un altro, hanno diverse difficoltà. DeLa chiede nove punti? Credo che anche questa volta ragioniamo di partita in partita, cercando di chiudere al meglio il miniciclo che ci porterà alla sosta di Natale".
Il tecnico prosegue: "Le nostre energie saranno incanalate sulla sfida di domani, non pensiamo al Palermo. La partita ha un duplice aspetto: l'emotività del derby e i punti per la classifica, non posso sapere come ragionano gli altri ma so che possono pensare molto di più al clima derby. Noi dobbiamo fare punti a prescindere dall'avversario. Formazione? Abbiamo ancora l'allenamento di oggi, e cercheremo di mettere in campo i più adatti alla sfida di domani".

Sul Taranto: "E' una squadra vivace, che lo scorso anno ha vinto meritatamente il suo campionato e sta recuperando giocatori che erano assenti per infortunio. Tutte le partite ti portano ad affrontare delle avversità, che vanno dalle caratteristiche degli avversari ad altre situazioni".
Sulla componente tifo: "Da quando abbiamo cominciato a fare risultato abbiamo riavvicinato la gente. Dobbiamo diventare un tutt'uno con l'ambiente".

Sui diffidati: "La testa è solo al Taranto, proprio perché nella mia testa considero la possibilità di schierare dei titolari. Se in funzione di questa ritengo che un diffidato non sia al massimo schiererò un altro, mentre se questo verrà ammonito so che ci sono altri allo stesso livello".

Mignani continua: "Trovare equilibrio è fondamentale, per le qualità dei giocatori che abbiamo trovo normale andare a impattare in situazioni come quelle della partita precedente. Se gli avversari corrono, dobbiamo correre più di loro: la squadra sotto questo aspetto non ha mai sbagliato partita. Abbiamo giocatori esperti, nel calcio questo fattore è fondamentale".

Il titolo di campione d'inverno: "Non sono abituato a guardare molto in là, pensiamo alla partita di domani e poi guardiamo alla classifica. Noi abbiamo le certezze arrivate dai punti e dagli errori che abbiamo fatto. Differenza fra noi e gli altri? Solo nei punti, per questo ogni partita è importante. Il traguardo volante ci interessa fino a un certo punto".

Nella conferenza stampa tenuta alla vigilia della partita con il Taranto, Mignani ha parlato anche dell'atteggiamento mostrato dai calciatori nell'ultima partita, in cui si è visto un Bari capace di fronteggiare la fisicità dell'Avellino "Questo è un campionato dove la fisicità è fondamentale, l'abbiamo visto sia in casa che in trasferta. Siamo pronti per questo impatto e questa battaglia, io mi aspetto reazioni rabbiose da tutti. Solo quando abbiamo tutti al massimo riusciamo a fare bene".

Sulle risposte dei calciatori tenuti in panchina: "Non credo che chi sta fuori è felice, ma loro sanno che io guardo con attenzione l'atteggiamento di tutti ogni giorno e non ho chiuso le porte a nessuno. Poi quando dico la formazione qualcuno rimane deluso, ma ciò che contraddistingue la squadra è la forza del gruppo. Spesso chi pensava di non giocare e poi lo fa disputa grandi prove".


tuttobari.com
Torna in alto Andare in basso
 
Mignani: "Taranto squadra vivace. Campioni d'inverno, conterebbe poco. I derby e il tifo..."
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: