Pensieri Biancorossi
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


..
 
HomeHome  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
 

 Mignani: "Derby gara particolare, Zeman un'icona. Non vediamo l'ora di arrivare a domani"

Andare in basso 
AutoreMessaggio
GIAMEL

GIAMEL


Messaggi : 20992
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 40
Località : Villabate (PA)

Mignani: "Derby gara particolare, Zeman un'icona. Non vediamo l'ora di arrivare a domani"  Empty
MessaggioTitolo: Mignani: "Derby gara particolare, Zeman un'icona. Non vediamo l'ora di arrivare a domani"    Mignani: "Derby gara particolare, Zeman un'icona. Non vediamo l'ora di arrivare a domani"  EmptyMar Ott 19, 2021 2:30 pm

Mignani: "Derby gara particolare, Zeman un'icona. Non vediamo l'ora di arrivare a domani"  7e43b8ba62b2f39e76d41e3608177956-96957-8a3292e1157fa42b7e7033a877e25f3e

Vigilia di derby. Il Bari ha ingranato la quinta, e non vuol fermarsi più. Ma contro il Foggia sarà una partita dal sapore particolare. Mignani oggi, nella consueta conferenza pre-gara, ha descritto così il match e la sfida al suo collega: "Mister Zeman è un'icona, un totem. Allena da tantissimo tempo. Grande onore, massimo rispetto, ma noi andiamo a giocarci questa partita col giusto entusiasmo. Paragone con lui? Non regge. Mister Zeman ha fatto una carriera infinita, dimostrando di fare un calcio offensivo, bello e con risultati. Le insidie? Affrontiamo una squadra con un gioco propositivo e corale. Noi abbiamo l'entusiasmo giusto, ma dobbiamo rimanere ben piantati per terra. Il derby è una partita particolare".

Mignani ha analizzato... "Domani è una partita sentita e non semplice. Noi dobbiamo dimenticare quello che è successo fino a ieri, consolidare le nostre certezze, ma domani si riparte dallo 0-0. Faremo di tutto per vincere la partita, per noi e per la gente. Formazione? Non abbiamo avuto molto tempo. Abbiamo cercato di guardare i punti forti e deboli dell'avversario, faremo scelte per trarre vantaggi. Stessi uomini o alternanza? Non riesco a rispondere, me lo domando anch'io".

Sul pubblico numeroso che assisterà alla partita e le emozioni della squadra... "Alleno giocatori che hanno fatto campionati giocando già in stadi pieni. Forse a Bari per noi è la prima volta. E' un motivo in più di energia: non vediamo l'ora di arrivare a domani sera. Col cuore e con la testa cercheremo di dare soddisfazioni a chi verrà a incitarci".

Sulla rosa... "Il direttore ha costruito una rosa in cui ci sono due calciatori, se non tre, di pari livello in ogni ruolo. E' un vantaggio più che uno svantaggio. L'allenatore dev'essere bravo a gestire il gruppo, ma non dà contentini alla gente. Tante sostituzioni? Per distribuire le forze. Sta andando bene. La risposta la danno i ragazzi che si stanno applicando, mantenendo un atteggiamento eccezionale dal primo allenamento che abbiamo fatto. Indisponibili? Ho visto i ragazzi bene. Ieri sera li ho lasciati liberi, spero di ritrovarli bene (ride, ndr). Lollo? E' un ragazzo che è con noi dal primo giorno del ritiro, si è sempre allenato ed è cresciuto, meritava di entrare (domenica, ndr). Premio chi si allena intensamente".

"Loro trovano il gol con grande continuità, anche con tiri da fuori, dovremo fare molta attenzione. Zeman dice che non dominiamo le partite? Io rispetto il pensiero degli altri. Preferisco parlare di noi, ognuno ci vede in un modo diverso, ma non mi focalizzo su questo pensiero. Abbiamo una chiara idea di gioco, non sempre si può avere il dominio della partita, ci sono anche gli avversari". Così Mignani ha risposto oggi in conferenza sulle caratteristiche del Foggia e sul pensiero del collega sul gioco del Bari.

Ancora su Zeman, Mignani ha proposto un aneddoto... "Ho rischiato un anno di diventare un suo calciatore. Il primo anno che giocavo. Ero di proprietà della Sampdoria, c'era la possibilità di andare nel Foggia di Zeman che aveva venduto dei pezzi pregiati e stava rifondando la squadra con dei ragazzi giovani. Pavone andava in cerca di ragazzi sconosciuti ed io ero uno di questi. Facemmo però una scelta diversa...".


tuttobari.com
Torna in alto Andare in basso
 
Mignani: "Derby gara particolare, Zeman un'icona. Non vediamo l'ora di arrivare a domani"
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: