Pensieri Biancorossi
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


..
 
HomeHome  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
 

 Mignani: "Turris gara particolare, giocheranno per vincere. Fuga? Troppo presto"

Andare in basso 
AutoreMessaggio
GIAMEL

GIAMEL

Messaggi : 20797
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 40
Località : Villabate (PA)

Mignani: "Turris gara particolare, giocheranno per vincere. Fuga? Troppo presto" Empty
MessaggioTitolo: Mignani: "Turris gara particolare, giocheranno per vincere. Fuga? Troppo presto"   Mignani: "Turris gara particolare, giocheranno per vincere. Fuga? Troppo presto" EmptySab Ott 09, 2021 10:42 am

Mignani: "Turris gara particolare, giocheranno per vincere. Fuga? Troppo presto" C606e86f1e3f3fd75a6c57e8ff81341b-84862-d3924d589f9ab2cda6b723fe72aca5c3

In conferenza stampa il tecnico del Bari, Michele Mignani, ha così presentato l'impegno di domani pomeriggio al San Nicola contro la Turris: "I numeri difficilmente mentono. Loro vengono da 3 vittorie con tanti gol, per chi vede le partite e studia gli avversari non è un caso. E' una partita difficile, ostacolo importante. Vediamo quali saranno le condizioni climatiche, perchè è prevista pioggia ed il terreno potrebbe essere diverso. La squadra sta bene, l'abbiamo preparata nella maniera giusta. Vogliamo dare continuità a quello che stiamo facendo, soprattutto in termini di punti. Atteggiamento? Bisogna tener conto che se porti tanti uomini avanti rischi di esporti ai contropiedi. Non siamo difensivisti ma serve sempre equilibrio, soprattutto nella fase di non possesso".

Si prospetta una sfida molto diversa rispetto a quello con il Monopoli: "Hanno il piccolo vantaggio di non avere niente da perdere. Contro di noi ci sono due interpretazioni, quella del Monopoli cioè stare accorti e sfruttare le ripartenze, oppure giocare la partita a viso aperto e dimostrare che sono più bravi di noi. Penso che questo rientri nel modo di pensare e ragionare della Turris. Mi aspetto una gara particolare e diversa dalle altre. Il loro 3-4-3 riesce ad allargare le difese avversarie, i due trequartisti non danno punti di riferimento e si muovono molto, così come la punta centrale atipica. In alcuni momenti portano tanti uomini sugli esterni, dovremo cercare di raggiungere la parità numerica ed essere corti per raddoppiare e coprire la palla, senza abboccare nello loro caratteristiche".

I pericoli maggiori dell'avversario: "Ha giocatori che conosco bene. Leonetti stava nel mio girone l'anno scorso, ha fatto tanti gol, ed è intelligente perchè sa fare un po' tutto. Giannone da una vita gioca in questa categoria. Hanno centrocampisti con qualità di inserimento come Tascone. Hanno un'idea di calcio importante che ti da e ti toglie, e noi dovremo sfruttare proprio quest'ultime".

La situazione di classifica e il momento della squadra: "Troppe poche partite per parlare di fuga. Se fai le prestazioni, arrivano i risultati. Il campionato è molto equilibrato. Tutte le squadre hanno una logica ed un perchè. Vincere fa sempre bene, ti fa lavorare serenamente, da entusiasmo al gruppo e all'ambiente esterno. Per noi è sempre una grande botta di autostima ma ogni martedì si azzera tutto".

Nel corso della conferenza stampa mister Mignani si è anche soffermato sul possibile ritorno dal primo minuti di Antenucci, reduce da due panchine consecutive contro Messina e Monopoli: "Ci penso, domani vedrete. E' complicato quando hai un parco giocatori così. Devi fare delle scelte che penalizzano qualcuno, è capitato a Simeri, Antenucci e Marras. Citro non lo abbiamo visto. Paponi è interessante, Cheddira può dare tanto sia dall'inizio che a partita in corso. A volte ragioni sullo stato psico-fisico, altre in funzione della partita e degli spazi. Certe volte sono fortunate, altre meno. Domenica Antenucci è entrato bene ed ha dato un grande contributo".

Sui giocatori ancora a secco di reti: "Fino ad oggi non c'è stato bisogno dei gol di D'Errico e Marras, speriamo li facciano quando servirà. Antenucci so che li farà, per me è una certezza. Avere centrocampisti che si inseriscono e fanno gol, aprono a soluzioni alternative. Soprattutto con le difese schierate quando i nostri attaccanti sono costretti a giocare spalle alla palla. Ci danno una possibilità in più, come contro il Monopoli".

Nessun problema dall'infermeria: "In linea di massima abbiamo recuperato tutti. Dobbiamo valutare solo Celiento meglio degli altri".


tuttobari.com
Torna in alto Andare in basso
 
Mignani: "Turris gara particolare, giocheranno per vincere. Fuga? Troppo presto"
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: