Pensieri Biancorossi
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


..
 
HomeHome  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
 

 Mignani: "Meccanismi non ancora perfetti, servono voglia e sudore. Di Gennaro? Sta bene. Il rapporto con Polito..."

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Bari Grande Amore



Messaggi : 3688
Data d'iscrizione : 08.08.15
Età : 34
Località : Firenze

Mignani: "Meccanismi non ancora perfetti, servono voglia e sudore. Di Gennaro? Sta bene. Il rapporto con Polito..." Empty
MessaggioTitolo: Mignani: "Meccanismi non ancora perfetti, servono voglia e sudore. Di Gennaro? Sta bene. Il rapporto con Polito..."   Mignani: "Meccanismi non ancora perfetti, servono voglia e sudore. Di Gennaro? Sta bene. Il rapporto con Polito..." EmptySab Set 04, 2021 3:04 pm

Mignani: "Meccanismi non ancora perfetti, servono voglia e sudore. Di Gennaro? Sta bene. Il rapporto con Polito..." 3cd0e85efafbf8a70e65a740401eb35b-46819-b69c01ab88a3fb2da46797c97b3f61d2

Tempo di vigilia in casa Bari, che domani pomeriggio alle ore 17.30 farà il suo debutto in campionato fra le mura del San Nicola nella partita valida per la seconda giornata del suo torneo. Antenucci e compagni si troveranno di fronte l'ostico Monterosi Tuscia, debuttante nella categoria e reduce dal buon pareggio nella prima giornata contro il Foggia: del prossimo avversario e di molto altro ha parlato nella consueta conferenza stampa l'allenatore biancorosso Michele Mignani.

Il tecnico parte parlando del mercato e della rosa fornita da Polito: "Sono contento di aver completato la rosa, il direttore ha avuto la possibilità di portare giocatori che ritenevamo adatti al nostro percorso. Ora bisogna parlare poco e lavorare per ottenere risultati. Qualcuno è un pochino più pronto ed altri meno,, bisogna mettere tutti in carreggiata anche se il tempo non è molto".

Sul ballottaggio fra Celiento e Terranova: "Uno dei due sarà in campo, il primo è stato fuori tanto ed il secondo è arrivato da poco. Abbiamo ancora un allenamento e faremo la nostra scelta. Gigliotti ha iniziato la preparazione con il Chievo e poi l'ha dovuta interrompere, gli manca un po' di lavoro con la palla ma sarà in panchina".

Sull'abbondanza in rosa: "Siamo contenti, sappiamo che abbiamo delle responsabilità: avere la possibilità di scegliere è sempre meglio che non averla. Ben vengano due giocatori per ogni ruolo".

Mignani parla delle condizioni di Di Gennaro: "L'ho visto solo due giorni, farsi un'idea a livello fisico in questo breve tempo non è facile. Ha reagito bene e non ha grossi dolori, si è allenato con un personal trainer dimostrando di essere un grande professionista, è un calciatore che può permetterci di fare un salto di qualità".
Il tecnico prosegue: "A Potenza non eravamo tutti, oggi non cambia nulla perché qualcuno è arrivato venerdì. Noi non dobbiamo pensarci, i meccanismi non sono  perfetti e sarebbe un miracolo se fosse così, ma le partite si vincono con lo spirito e con l'atteggiamento ed il sudore. Io voglio vedere la voglia di andare oltre gli ostacoli e l'affiatamento".

Mignani presenta il Monterosi: "Parliamo di una squadra di Serie C che ha comprato giocatori di categoria, verrà qua per giocarsi la sua partita, l'attenzione deve essere alta. Le squadre che sono neopromosse vengono dalla scia dell'entusiasmo generato dall'anno precedente e non hanno nulla da perdere".

Sui giovani: "In una rosa devono esserci per forza, portano freschezza ed entusiasmo. L'allenatore non guarda la carta d'identità, chi sta bene gioca,  oggi vediamo giocatori come Cristiano Ronaldo che anche a 34/35 anni sono nel pieno della forma".

Mignani parla del rapporto con Polito: "Devo ringraziarlo per avermi scelto, per me questo è un punto di partenza. Il rapporto è quello fra due ragazzi che devono fare il bene del Bari. Per quanto riguarda la scelta dei giocatori trovo giusto che l'allenatore ed il direttore sportivo facciano ciascuno il proprio lavoro, normale però che abbiamo lavorato comunque in sintonia".

Su Botta: "Nella mia filosofia il trequartista è il giocatore che rompe gli schemi, lui è uno di quelli che può fare questo lavoro, così come Marras, che deve stare bene e sta bene. Può essere alternativa a D'Errico? Io lo vedo ovunque, sia punta che mezzala".

Nella consueta conferenza stampa della vigilia, il tecnico del Bari Michele Mignani ha parlato anche del digiuno dal gol degli attaccanti biancorossi: "Possiamo vincere 1-0 con un gol di un difensore, davanti abbiamo giocatori che i gol li hanno fatti, anche se negli ultimi partite non li hanno fatto dubito avranno problemi in futuro. L'allenatore deve metterli nelle condizioni per poter essere pericolosi".

Nella conferenza stampa tenuta alla vigilia della partita con il Monterosi il tecnico biancorosso ha rivolto un appello alla piazza: "Domani mi aspetto positività ed entusiasmo, io non c'ero gli anni passati ma questa è una pagina nuova. L'amore per il Bari deve essere assoluto, chiedo alla città di darci la possibilità di conquistarvi. Partiamo senza pregiudizi".


tuttobari.com
Torna in alto Andare in basso
 
Mignani: "Meccanismi non ancora perfetti, servono voglia e sudore. Di Gennaro? Sta bene. Il rapporto con Polito..."
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: