Pensieri Biancorossi
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.


..
 
HomeHome  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  

 

 Antenucci: "Vogliamo raggiungere l'obiettivo. Ci vuole senso di appartenenza. Ora pensiamo al Potenza"

Andare in basso 
AutoreMessaggio
GIAMEL

GIAMEL

Messaggi : 19658
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 39
Località : Villabate (PA)

Antenucci: "Vogliamo raggiungere l'obiettivo. Ci vuole senso di appartenenza. Ora pensiamo al Potenza"  Empty
MessaggioTitolo: Antenucci: "Vogliamo raggiungere l'obiettivo. Ci vuole senso di appartenenza. Ora pensiamo al Potenza"    Antenucci: "Vogliamo raggiungere l'obiettivo. Ci vuole senso di appartenenza. Ora pensiamo al Potenza"  EmptyMar Nov 10, 2020 2:37 pm

Antenucci: "Vogliamo raggiungere l'obiettivo. Ci vuole senso di appartenenza. Ora pensiamo al Potenza"  521d970aa02202107bfc448e13749495-74718-8a3292e1157fa42b7e7033a877e25f3e

Bomber del Bari. Un suo bellissimo gol ha chiuso a doppia mandata i tre punti contro la Juve Stabia. Antenucci continua a stupire, e a brillare. L'attaccante è stato protagonista oggi in conferenza stampa, alla vigilia della sfida col Potenza: "Andiamo a Potenza su un campo difficile. Prima dei bomber, c'è una squadra che deve prepararsi bene a questa partita. Si sta lavorando per cercare di creare di più, dobbiamo e possiamo migliorare sotto l'aspetto della costruzione del gioco e di dominare ancor di più. Stiamo producendo occasioni da gol e stiamo segnando, ma dobbiamo migliorare. L'obiettivo è vincere, l'anno scorso abbiamo fatto bene, siamo arrivati a tanto così da raggiungere l'obiettivo finale: quest'anno si ha ancora più responsabilità. Non c'è estetica, non c'è nulla, c'è da raggiungere l'obiettivo, questo ovviamente per come la vediamo io e il mister si può fare attraverso il gioco. La sconfitta col Foggia? Ci vuole equilibrio, non si possono vincere tutte le partite. Ormai è andata, ci siamo parlati, siamo tutti grandi e maturi. E' giusto dirsi le come stanno e confrontarsi per cercare di trarre profitto e portare tutto questo in campo. Ci vuole senso di appartenenza, sempre. Ho sempre cercato in tutte le squadre di far questo, portando anche alcuni ragazzi a farlo. Bisogna uscire in città, nei ristoranti della città, sentire cosa i tifosi dicono".

Antenucci e il gol contro la Juve Stabia... "E' stato uno dei gol più belli. Mi è capitato in passato di provare a calciare da fuori, ci ho provato sempre, e mi alleno nel far questo. Devi avere fortuna ma anche voglia di andarla a cercare".

Sulla sfida con la Ternana di fine settimana, Antenucci taglia corto... "Prima c'è il Potenza, poi risponderò sulla Ternana...".

Antenucci parla delle mosse offensive e di Montalto... "Con il mister non esiste un numero nove vero. E' più una cosa giornalistica. Il mister gioca con tre calciatori offensivi: tutti e tre devono fare movimenti diversi, utili alla stessa maniera. Montalto è un calciatore importante, ci darà una grossa mano, può dare soluzioni in più".

Nel corso della conferenza stampa andata in scena quest'oggi, Mirco Antenucci ha parlato delle insidie della stagione e della ricetta per far bene: "Questo campionato è difficilissimo. In qualsiasi categoria non può mancare la cattiveria agonistica e la fame. Non c'è campione che può giocare senza. Sappiamo che bisogna dare di più. Lavorare, anche dal punto di vista mentale, nel volersi sempre migliorare. Molte volte il calcio non è solo tecnica e tattica. Bisogna essere sempre al 100 per cento. Il doppio impegno? Bisogna focalizzarsi sul Potenza. Attraverso questa partita si arriva bene a quella con la Ternana. Bisogna prepararsi bene".


tuttobari.com
Torna in alto Andare in basso
 
Antenucci: "Vogliamo raggiungere l'obiettivo. Ci vuole senso di appartenenza. Ora pensiamo al Potenza"
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: