Pensieri Biancorossi
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.


..
 
HomeHome  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  

 

 GdS - Vivarini al lavoro in difesa: attenzione su calci piazzati e seconde palle

Andare in basso 
AutoreMessaggio
GIAMEL

GIAMEL

Messaggi : 19282
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 39
Località : Villabate (PA)

GdS - Vivarini al lavoro in difesa: attenzione su calci piazzati e seconde palle Empty
MessaggioTitolo: GdS - Vivarini al lavoro in difesa: attenzione su calci piazzati e seconde palle   GdS - Vivarini al lavoro in difesa: attenzione su calci piazzati e seconde palle EmptyMar Giu 23, 2020 11:02 am

GdS - Vivarini al lavoro in difesa: attenzione su calci piazzati e seconde palle 6fc70e64f5b15b017b42b6e2655c8fb5-27858-8a3292e1157fa42b7e7033a877e25f3e

Nelle sfide a gara secca dei playoff i dettagli potranno fare la differenza. Il tecnico del Bari, Vincenzo Vivarini, e il suo staff, si stanno così dedicando alla correzione di alcuni aspetti deficitari nel corso della stagione regolare, soprattutto riguardanti il pacchetto arretrato.

Questo il punto riportato da La Gazzetta dello Sport: "Non è un mistero. Il Bari deve assolutamente migliorare la sua capacità difensiva, rafforzare la solidità del reparto, proteggersi con maggiore accortezza. Il Bari è stato spesso infilato in circostanze analoghe. La squadra biancorossa, come tante altre, tiene la zona nella propria area di rigore. Ma qualcosa non ha funzionato sulle palle inattive. Le responsabilità non sono mai addebitabili a un singolo. Occorre trovare i rimedi. Quelli che Luca Cacioli, collaboratore tecnico, sta cercando di fare con i protagonisti, peraltro esperti, del reparto arretrato. Facile prevedere che sia ritoccato qualche schema in marcatura sui calci piazzati avversari. Seconde palle? Un altro difetto da correggere. Sulle seconde palle si sono rivelate fatali talune disattenzioni, generate dai limiti contingenti derivati dalle caratteristiche dei difensori. Il Bari ha pagato caro, naturalmente non sempre ma spesso contro avversari rapidi, la lentezza dei suoi prim’attori. Pressoché puntuali i patemi d’animo, al cospetto di improvvise accelerazioni dal centro. Coprire le lacune con un atteggiamento tattico più saggio e prudente, restando più corti, riducendo le distanze tra retroguardia e difesa".


tuttobari.com
Torna in alto Andare in basso
 
GdS - Vivarini al lavoro in difesa: attenzione su calci piazzati e seconde palle
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: