Pensieri Biancorossi
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.


..
 
HomeHome  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  

 

 Antenucci: "Determinante ogni allenamento. Decisivo sarà l'aspetto difensivo. Chi temo? Nessuno. A Bari ancora per due anni"

Andare in basso 
AutoreMessaggio
GIAMEL

GIAMEL

Messaggi : 19282
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 39
Località : Villabate (PA)

Antenucci: "Determinante ogni allenamento. Decisivo sarà l'aspetto difensivo. Chi temo? Nessuno. A Bari ancora per due anni"  Empty
MessaggioTitolo: Antenucci: "Determinante ogni allenamento. Decisivo sarà l'aspetto difensivo. Chi temo? Nessuno. A Bari ancora per due anni"    Antenucci: "Determinante ogni allenamento. Decisivo sarà l'aspetto difensivo. Chi temo? Nessuno. A Bari ancora per due anni"  EmptyLun Giu 22, 2020 5:09 pm

Antenucci: "Determinante ogni allenamento. Decisivo sarà l'aspetto difensivo. Chi temo? Nessuno. A Bari ancora per due anni"  361a02300033293f281614fee72f3b01-91686-ffe7959365052ea827f508029db75938

Mirco Antenucci, bomber biancorosso, è intervenuto questo pomeriggio a TeleBari. Ecco le dichiarazioni dell'attaccante: "Ci stiamo preparando al meglio, ogni allenamento è determinante. Ricominciare dopo tre mesi è una sfida ancora più difficile. Sensazioni? Abbiamo lavorato bene, anche quando siamo stati fermi. Sappiamo quanto delicata è la situazione, ci siamo fatti trovare pronti. Questa situazione non mi era mai capitata, è nuova per tutti. Tavano e Maccarone? Io sono il giovanotto dei playoff (ride, ndr). Sono tutti ottimi attaccanti, se c'è voglia di correre puoi giocare fino a quando il corpo lo permette. Maccarone mi è sempre piaciuto, ha avuto esperienze all'estero, è completo. Giovani attaccanti? Fella del Monopoli mi è piaciuto molto...".

Antenucci indica la strada. E a domanda su cosa sarà decisivo risponde... "L'aspetto difensivo di squadra. Il cercare di non prendere gol. La nostra squadra ha buone potenzialità di far gol. Quindi l'idea di non voler prendere gol farà la differenza. Chi temo di più? Le rispetto tutte. Dalla squadra decima a quella che è arrivata seconda, può succedere di tutto. E' normale che ci son squadre più preparate tecnicamente, altre più aggressive o che si chiudono per ripartire. Non abbiamo paura di nessuno", l'analisi dell'attaccante.

"Il mio gol più bello? Ne sceglierei tre: col Picerno, col Teramo e con la Cavese. De Laurentiis? Sarà un piacere incontrarlo oggi, non ci siamo mai visti in questo periodo come è ovvio che sia. E' una grande persona, ci saluteremo e parleremo un po', sarà una cosa positiva per tutta la squadra. Siamo un bel gruppo, ho conosciuto dei ragazzi eccezionali che son diventati degli amici. Con Di Cesare eravamo amici da tanto tempo. Ma ne posso citare tanti altri. Tutti i ragazzi del Bari sono bravissimi. Anche per questo speriamo di riuscire nell'impresa", il pensiero di Antenucci.

Nel corso dell'intervento di oggi pomeriggio a TeleBari, Mirco Antenucci ha parlato dell'esperienza inglese al Leeds: "Amo quel club, sono stato fortunato a fare quell'esperienza e in quel club. E' incredibile. Tifo per loro, sono secondi, spero andranno in Premier. Anche la loro è una tifoseria calda. Li ricordo con affetto. E' una città che merita".

E sul futuro ancora a Bari... "Mi sono trovato benissimo. Non posso pensare ad altro che a queste partite. Ho altri due anni di contratto, non ho alcun tipo di problema e non sto pensando a nessun'altra squadra".


tuttobari.com
Torna in alto Andare in basso
 
Antenucci: "Determinante ogni allenamento. Decisivo sarà l'aspetto difensivo. Chi temo? Nessuno. A Bari ancora per due anni"
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: