..
 
HomeHome  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
 

 Costantino: "Noi vogliamo giocare. Dall'Eccellenza al Bari: un orgoglio. Che rapporto con Antenucci..."

Andare in basso 
AutoreMessaggio
GIAMEL

GIAMEL

Messaggi : 18874
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 39
Località : Villabate (PA)

Costantino: "Noi vogliamo giocare. Dall'Eccellenza al Bari: un orgoglio. Che rapporto con Antenucci..." Empty
MessaggioTitolo: Costantino: "Noi vogliamo giocare. Dall'Eccellenza al Bari: un orgoglio. Che rapporto con Antenucci..."   Costantino: "Noi vogliamo giocare. Dall'Eccellenza al Bari: un orgoglio. Che rapporto con Antenucci..." EmptyLun Mag 11, 2020 7:00 pm

Costantino: "Noi vogliamo giocare. Dall'Eccellenza al Bari: un orgoglio. Che rapporto con Antenucci..." B25dccb1235f52b9ffd36e7d56b36d25-03409-8a3292e1157fa42b7e7033a877e25f3e

E' intervenuto durante il Tb Sport, oggi su TeleBari, l'attaccante Rocco Costantino: "La pandemia? Grazie a Dio a casa mia tutto bene. Mi sto allenando mattina e pomeriggio. Sono con la mia ragazza ed è una fortuna. La media-punti e il Carpi in B? Vedremo, c'è il Consiglio Federale. Noi vogliamo tornare in campo e giocarci le nostre carte per il sogno promozione, anche la società si sta facendo sentire. E' il campo che deve decidere chi andrà in B. Ci stiamo allenando, il massimo che possiamo fare è stare concentrati e provare a giocare i play-off com'è giusto che sia. Siamo assolutamente pronti. I miei trent'anni festeggiati qualche giorno fa? I compagni mi hanno inviato un video di auguri. Per me è sempre un punto di partenza: ovunque sono andato è stata un'esperienza dove appoggiarmi. Giocavo in Eccellenza, ora gioco per il Bari, è un grandissimo orgoglio, sono molto felice. Quando penso all'esordio al San Nicola mi vengono i brividi, vivo per queste cose, tendo ad emozionarmi molto e dare tutto per quel che faccio. Grazie ai tifosi per l'accoglienza che mi hanno dato. Antenucci e Simeri? Sono una coppia molto affiatata, sono degli ottimi compagni. Appena sono arrivato ho tastato subito Antenucci, venendo dalla A ha qualche colpo in più: ho visto subito in lui tanta calma, ma un grandissimo carisma. Specialmente gli attaccanti, anche D'Ursi, mi hanno accolto benissimo. Tendo molto ad osservare Antenucci e incamerare: stiamo costruendo un bel rapporto con lui, siamo entrambi abruzzesi. Shevchenko? E' il mio idolo, vedo spesso i suoi gol. Mi piace anche Pippo Inzaghi e la sua emozione dopo i gol. Ma Sheva ha vinto il Pallone d'Oro ed è meraviglioso. Penso a quel che avrei potuto dare, nonostante non sono sceso in campo con continuità, ma questo passa in secondo piano: sono molto intelligente nel capire che c'erano dei meccanismi. Spero di riprendere perché dentro di me coltivo il sogno di aiutare la squadra".


tuttobari.com
Torna in alto Andare in basso
 
Costantino: "Noi vogliamo giocare. Dall'Eccellenza al Bari: un orgoglio. Che rapporto con Antenucci..."
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: