..
 
HomeHome  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
Condividere | 
 

 23/10/16 - Giancaspro: "La lezione di Frosinone è servita. La squadra ha capito che..."

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
GIAMEL

avatar

Messaggi : 13355
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 36
Località : Villabate (PA)

MessaggioTitolo: 23/10/16 - Giancaspro: "La lezione di Frosinone è servita. La squadra ha capito che..."   Dom Ott 23, 2016 12:54 am



Dopo 5 turni senza vittorie, il Bari oggi è finalmente tornato a riassaporare contro il Trapani di mister Cosmi il gusto dei tre punti. Al contrario di altre volte, è arrivato qualche complimento in meno, ma l'importante era oggi raggiungere il successo, senza andare per il sottile. Intercettato dai nostri microfoni, il presidente dei biancorossi Cosmo Giancaspro ha esternato le proprie sensazioni subito dopo il triplice fischio del sig. Martinelli: "Abbiamo visto un inizio di gara abbastanza teso e si notava che quella di oggi fosse una partita cruciale. Abbiamo avuto un pizzico di fortuna soprattutto in occasione del primo gol. Per una volta, il pallone invece di colpire il palo ha preso il portiere ed è entrato. Era un match molto sentito per tutti noi ed era importantissimo fare i tre punti. La classifica è cortissima e basta perdere due gare di fila per arrivare addirittura in zona playout. Dobbiamo continuare con la stessa grinta che ho visto oggi. La squadra ha capito che c'è bisogno di tirare fuori i denti in ogni occasione e sono convinto che la lezione di Frosinone sia servita".
Uno dei principali spunti offerti dal match contro i siciliani è stato quello del duo d'attacco costituito da Monachello e Maniero. "Il risultato dice chiaramente che quella è una coppia che deve affiatarsi un pò di più - ha commentato il numero uno del sodalizio pugliese - ma che è anche composta da giocatori di grande qualità e di categoria superiore".
Quanto alla fragilità difensiva evidenziata dai galletti negli ultimi tempi, l'imprenditore molfettese ha voluto far presente che oggi, col rientro di Moras, qualcosa è decisamente migliorata in tal senso: "Autorevoli commentatori della massima serie definiscono di serie A la nostra difesa al completo. Solo riuscendo a giocare lì dietro con tutti gli effettivi, riusciremo a porre un argine ai gol subiti e ad invertire una statistica sulle reti incassate che secondo me è bugiarda. Quando il reparto difensivo è stato al completo, mi sono sempre sentito tranquillo. Poi è venuto qualche infortunio e qualche incertezza di troppo è affiorata anche se credo che la colpa dei tanti gol al passivo degli ultimi tempi sia dovuto anche ad un calo psicologico che abbiamo avuto in occasione di certi incontri nei quali i nostri avversari hanno segnato ogni volta che hanno tirato in porta".
Giancaspro si è quindi congedato dai taccuini dei giornalisti accennando al prossimo impegno di campionato: "Quella di Novara è una tappa importante. E' inutile che vi ricordi della delusione che abbiamo avuto contro i piemontesi nella gara di playoff dello scorso campionato. Abbiamo tanta voglia di riscatto e sono convinto che disputeremo una buona partita".


barinelpallone.it

_________________
Parliamone insieme, clicca il banner




_________________
La nuova era
Tornare in alto Andare in basso
 
23/10/16 - Giancaspro: "La lezione di Frosinone è servita. La squadra ha capito che..."
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Lezione di tennis con Groupon!
» lezione di tennis di Stakhovky a Federer
» 1^ lezione: gli appoggi nel tennis
» Prima lezione
» Prima lezione di Yoga... coi calzini.

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Dalla Homepage-
Andare verso: