..
 
HomeHome  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
Condividere | 
 

 12/09/16 - Valiani: "Il ruolo non conta, stiamo bene. Cesena, che occasione!"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
GIAMEL

avatar

Messaggi : 12725
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 36
Località : Villabate (PA)

MessaggioTitolo: 12/09/16 - Valiani: "Il ruolo non conta, stiamo bene. Cesena, che occasione!"   Lun Set 12, 2016 5:28 pm


Sembrava potesse essere uno dei partenti durante l'ultima sessione di mercato ma Francesco Valiani si è ritrovato addirittura titolare e capitano dopo la panchina nella gara inaugurale del torneo cadetto e l'infortunio di Moras. L'esperto centrocampista toscano sarà protagonista della conferenza stampa odierna che si terrà nella sala stampa del San Nicola.

E' arrivato il mediano biancorosso: "Le estati vanno sempre via così, tra diverse voci e chiacchiere. Ci son state possibilità di andar via non lo voglio nascondere ma io sono felice di essere qui ora e di esserci stato in passato. Già a Siena ho fatto un'intera stagione da interno. Non mi interessa quale ruolo sono chiamato a ricoprire, non ho mai formulato richieste. Ivan è un'incrocio tra interno ed esterno".

"Non segno da un po' ma non sono assillato da ciò. Il Bari è composto da diversi elementi e molti potrebbero essere il capitano di questa squadra. Ciò che conta è aiutarci a vicenda. Il gruppo sta bene, i risultati stanno arrivando. Quattro punti in due partite esterne è un bel bottino. Ma dobbiamo migliorare, dobbiamo mantenere una certa media punti per raggiungere un certo obiettivo".

"Ci son momenti in cui fai fatica ed altri in cui riesci a superare i propri limiti. Io ora sto bene, il mio nuovo ruolo non mi porta ad essere vicino alla porta ma non è affatto un problema. Durante l'estate, ho pensato solo a lavorare. Avevo la sensazione che non sarei partito. A Bari è cambiato tutto dal punto di vista societario e molto è cambiato nella rosa che presenta elementi nuovi".

"Non ci sono gerarchie a centrocampo, occorrerà sfruttare i momenti positivi di ognuno dei centrali: da Fedele a Basha, passando per me e Romizi. Se ci saranno screzi tra di noi, non andremo da nessuna parte".

"Non mi sono mai sentito messo da parte dalla guida tecnica. L'orgoglio ce l'ho da sempre, nei momenti negativi ho sempre cercato di combattere. Non mi sono mai sentito non voluto, solo in tal caso avrei probabilmente abbandonato Bari. Cosa manca a questo Bari? A Vicenza potevamo vincere, ci serve tempo. Molti ragazzi sono qui da pochissimo e occorre lavorare assieme per raggiungere una certa quadratura".

"Brienza è un gran lavoratore. San Nicola stregato? Il nostro stadio deve essere un fortino, fino ad un certo punto, lo scorso anno lo era. Dobbiamo metterci voglia di lottare, la città apprezzerà se daremo tutto inn campo. Cesena? E' un'occasione per noi per ripagare i nostri tifosi".


tuttobari.com

_________________
Parliamone insieme, clicca il banner




_________________
La nuova era
Tornare in alto Andare in basso
 
12/09/16 - Valiani: "Il ruolo non conta, stiamo bene. Cesena, che occasione!"
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» ruolo del polso nel dritto
» nel tennis l'età conta?
» info conta km
» ruolo della spalla nel dritto
» Nuovo conta km ...da bici

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Dalla Homepage-
Andare verso: