..
 
HomeHome  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
Condividi
 

 13/07/15 - V. Entella, il dt Grammatica: "Volevamo Caturano, ma sono contento per lui: ha scelto bene. In difesa speriamo di prendere Sini"

Andare in basso 
AutoreMessaggio
GIAMEL

GIAMEL

Messaggi : 17566
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 38
Località : Villabate (PA)

13/07/15 - V. Entella, il dt Grammatica: "Volevamo Caturano, ma sono contento per lui: ha scelto bene. In difesa speriamo di prendere Sini" Empty
MessaggioTitolo: 13/07/15 - V. Entella, il dt Grammatica: "Volevamo Caturano, ma sono contento per lui: ha scelto bene. In difesa speriamo di prendere Sini"   13/07/15 - V. Entella, il dt Grammatica: "Volevamo Caturano, ma sono contento per lui: ha scelto bene. In difesa speriamo di prendere Sini" EmptyLun Lug 13, 2015 5:30 pm

13/07/15 - V. Entella, il dt Grammatica: "Volevamo Caturano, ma sono contento per lui: ha scelto bene. In difesa speriamo di prendere Sini" IMG-20150605-WA0020-766x600

La Virtus Entella, società nell'ultimo campionato in Serie B, spera nella riammissione al campionato cadetto al posto del Parma estromesso dalla FIGC, e per questo motivo sta lavorando alla conferma di molti giocatori che hanno fatto parte del primo storico torneo di B dei liguri, che hanno fatto esperienza e possono tranquillamente trovarcisi. A intervenire a proposito di varie situazioni tra cui il possibile ritorno dell'Entella in B, il calciomercato, e lo slittamento dell'inizio del campionato, è il responsabile dell'area tecnica dei biancoazzurri Andrea Grammatica, uno che sa come si seguono anche i giovani avendo fatto il dirigente anche nelle file dell'Empoli: queste le sue dichiarazioni rilasciate a TuttoMercatoWeb.com, con un commento anche su quale dovrà essere il campionato della Salernitana, ritenuta da Grammatica una squadra importante in una piazza blasonata.

"Sulle nostre possibilità di tornare subito in B siamo molto fiduciosi e sereni, convinti no, perché nella vita non si può essere mai convinti di tutto. C'è però un comunicato della FIGC che avalla la nostra tesi: la perdente dei play-out, nel caso faccia domanda di riammissione (non ripescaggio), avrebbe diritto a tornare nella categoria precedente. Stiamo valutando quali possono essere quei giocatori che possano interessarci, anche se l'ossatura può rimanere anche quella dello scorso campionato: abbiamo provveduto a riconfermare mister Aglietti, e ovviamente i calciatori che sceglieremo saranno valutati di concerto tra me, il ds Superbi e Aglietti".

Questa mattina si è parlato di Simone Sini, come dalle indiscrezioni di mercato raccolte proprio dal nostro portale: può essere vero un vostro interesse per questo calciatore?
"Si tratta di un buon difensore, ed è un giocatore che ci interessa. È di proprietà della Roma, e speriamo che possa venire da noi".

E' vero che avevate pensato anche a Salvatore Caturano per l'attacco?
"Certo, perché è un calciatore che apprezzo molto, dato che l'ho visto crescere a Empoli. Quando ho saputo che ha accettato il Bari, sono rimasto contento per lui perché è andato in una piazza blasonata. Sono convinto che Caturano farà bene anche a Bari, perché ha tanta qualità".

Su Michele Rigione?
"E' un calciatore che abbiamo seguito, come Caturano, ma nelle prossime ore penso che però riuscirà ad accasarsi altrove. Certamente ci servono un difensore e un attaccante".

Comunque alcuni calciatori vostri sono stati valorizzati.
"Probabilmente sì: nel campionato appena trascorso abbiamo perso la Serie B ai play-out ma abbiamo fatto un campionato importante, mettendo in mostra giocatori come Simone Iacoponi, come Francesco Belli che è un terzino che avevamo preso dalla Pistoiese ed era stato prelevato dalla Serie D, ed è stato convocato anche nella Nazionale giovanile di Evani. Si è espresso bene anche Costa Ferreira, ex Messina, come pure Sforzini".

Quindi pensa che se avrete richieste per questi giocatori, potrete prenderle in considerazione?
"Questo sarà la società eventualmente a deciderlo. È chiaro che ci farebbe piacere se quei calciatori rimanessero da noi, ma siamo comunque una società giovane, e se ci verranno richiesti dei giocatori valuteremo le proposte".

Perché questa vostra retrocessione?
"Abbiamo fatto degli errori soprattutto nel finale, e ci sono costati cari. Quest'anno, nel caso dovessimo essere riammessi, cercheremo di non ripeterli più".

Ha seguito anche la Salernitana?
"Sì, considero Fabiani una persona competente perché sa fare calcio in una piazza importante come quella in cui opera. A Salerno c'è calore e passione, e sto notando che la squadra sta prendendo giocatori che erano un po' fuori dalla nostra portata come Eusepi, si è parlato anche di Maniero e di altri nomi che per noi sono inavvicinabili. E anche il pubblico è importante".

Che cosa non deve fare la Salernitana, se vuole sperare di fare bene?
"Secondo me per poter fare bene non deve pensare di avere già vinto il campionato. Fino alla fine non si può dire di aver raggiunto l'obiettivo, perché ci sono tanti intrecci di partite, e questo ci ha creato delle difficoltà. Il campionato di Serie B è stimolante, ma non puoi mai dire di aver raggiunto l'obiettivo prima del tempo".

Trova giusto cominciare con ritardo in Serie B rispetto alla data d'inizio?
"Lo considero giusto perché bisogna cominciare in maniera pulita e senza veleni, quindi è giusto ripartire in maniera limpida e pulita".



TMW
Torna in alto Andare in basso
 
13/07/15 - V. Entella, il dt Grammatica: "Volevamo Caturano, ma sono contento per lui: ha scelto bene. In difesa speriamo di prendere Sini"
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Almanacco :: Le stagioni :: Stagione 2015/16 - Serie B :: Archivio news-
Vai verso: