..
 
HomeHome  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
Condividi
 

 Vivarini: "Possiamo ancora crescere. Ora comincia un altro campionato. Bianco? L'ho risparmiato..."

Andare in basso 
AutoreMessaggio
GIAMEL

GIAMEL

Messaggi : 18761
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 39
Località : Villabate (PA)

Vivarini: "Possiamo ancora crescere. Ora comincia un altro campionato. Bianco? L'ho risparmiato..." Empty
MessaggioTitolo: Vivarini: "Possiamo ancora crescere. Ora comincia un altro campionato. Bianco? L'ho risparmiato..."   Vivarini: "Possiamo ancora crescere. Ora comincia un altro campionato. Bianco? L'ho risparmiato..." EmptyMer Gen 22, 2020 11:51 pm

Vivarini: "Possiamo ancora crescere. Ora comincia un altro campionato. Bianco? L'ho risparmiato..." Bda2083ff9dfb18db94100d249fca057-55130-129007decb5c3151db24189fa4ec9481

Intervenuto in conferenza stampa al termine della partita con la Sicula Leonzio, il tecnico biancorosso Vincenzo Vivarini ha detto la sua sull'incontro: "In fase di costruzione abbiamo fatto un buon lavoro nel primo tempo e troppo lento nella ripresa. Questo è un campionato in cui ci vuole anche molta sostanza, loro giocavano sporco ed erano aggressivi sulle seconde palle, abbiamo messo sia qualità che la quantità. A centrocampo noi abbiamo soprattutto la prima".

Sul distacco dalla Reggina: "Io mi ripeto sempre, l'obiettivo è migliorare questa squadra. Ora comincia un altro campionato ed il nostro obiettivo è quello di crescere ancora, bisogna essere più bravi a chiudere le partite e ad avere il pallino del gioco. Ho scelto di risparmiare Bianco perché era diffidato, non volevo rischiarlo per domenica".

Sulla difficoltà nel chiudere le partite: "Oggi è subentrata la fatica, domenica scorsa invece oggi c'eravamo un po' distratti. Diversi non giocavano novanta minuti da tanto, nella ripresa abbiamo sofferto queste situazioni, ma abbiamo fatto tesoro della partita contro il Rieti e non abbiamo concesso occasioni altrui".

Vivarini continua: "Chiaramente da domani la testa è sulla partita, dobbiamo restare concentrati sulle cose da fare in campo. Non serve caricare la mente, sono gare che si preparano da sole. Bisogna studiare bene la Reggina e capire dove possiamo attaccarli, in questi tre giorni proveremo a fare questo".

Su Simeri: "Un attaccante deve far questo, a me fa piacere il fatto che lui riesca a muoversi in maniera coordinata con gli altri attaccanti. Probabilmente ha trovato maggiore fiducia nell'ultima settimana".

Vivarini chiude: "Possiamo migliorare sotto l'aspetto della convinzione e della determinazione, dal punto di vista mentale può diventare più forte. Poi i nuovi devono entrare a pieno regime e tatticamente possiamo fare molto molto meglio".

Mister Vincenzo Vivarini, intervenuto ai microfoni di RadioBari, ha così commentato l’importante vittoria raggiunta contro la Sicula Leonzio: “Tutti lo davano per scontato, ma per noi era molto importante riuscire vincere le ultime due partite. Abbiamo dovuto soffrire, ma c’è stata grande applicazione. Oggi abbiamo fatto un buon primo tempo, nel secondo invece è venuta meno un po’ di freschezza ma non abbiamo sofferto quasi mai. È stata più difficile del Rieti perché loro hanno messo più aggressività, fisicità e hanno sporcato la partita. Abbiamo provato a giocare molto la palla, cercando la profondità con gli attaccanti, ma fare tre partite in una settimana porta un grosso dispendio di energie”.

Sulla contemporanea sconfitta della Reggina, l’allenatore biancorosso resta cauto: “Penso sempre a noi. Dobbiamo assolutamente migliorare perché nel girone di ritorno è tutto un altro campionato. La Sicula Leonzio lo ha dimostrato, dato che è venuta qui a giocarsi la partita. Se non sei umile si fa fatica, ma mi piace analizzare il tutto a fine campionato”.

Sui nuovi arrivi, tra cui il neo acquisto Laribi… “Non devo giudicarli io, hanno delle doti importanti. Devo pensare ad inserirli nel più breve tempo possibile nel progetto tattico della squadra. Ecco perché ho gettato nella mischia Laribi. Ha fatto un ottimo primo tempo, poi è calato ma non giocava novanta minuti da tanto. C’è da rimetterlo in forma, ma ha qualità e personalità. Maita ha retto tutta la gara, ha mostrato sostanza e qualità, può dimostrarsi preziosissimo”.

Su Simeri, autore del gol vittoria, Vivarini ha minimizzato: “Deve continuare così, si sta impegnando. Non sta facendo nulla di eccezionale perché un attaccante deve segnare. Gli dico sempre di non mollare niente, visto che se diventa superficiale poi sono problemi per tutta la squadra”.


tuttobari.com
Torna in alto Andare in basso
 
Vivarini: "Possiamo ancora crescere. Ora comincia un altro campionato. Bianco? L'ho risparmiato..."
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: