..
 
HomeHome  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
Condividi
 

 Perrotta: "Io un guerriero, ieri abbiamo vinto col cuore. Antenucci il nostro top player"

Andare in basso 
AutoreMessaggio
GIAMEL

GIAMEL

Messaggi : 18438
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 38
Località : Villabate (PA)

Perrotta: "Io un guerriero, ieri abbiamo vinto col cuore. Antenucci il nostro top player"  Empty
MessaggioTitolo: Perrotta: "Io un guerriero, ieri abbiamo vinto col cuore. Antenucci il nostro top player"    Perrotta: "Io un guerriero, ieri abbiamo vinto col cuore. Antenucci il nostro top player"  EmptyLun Dic 16, 2019 1:49 pm

Perrotta: "Io un guerriero, ieri abbiamo vinto col cuore. Antenucci il nostro top player"  56826a3e175340f12260d99d529661d0-50029-bd841a3db3afb612789b32699e887fe2

Ieri il Bari ha ottenuto un successo importante. A Caserta i biancorossi hanno vinto e convinto, agguantando il secondo posto in classifica. A RadioBari è intervenuto questa mattina Marco Perrotta: "E' stata una partita difficile, su un campo che non era dei migliori e non era facile giocare come piace a noi. Loro si sono aperti per cercare di pareggiarla, e abbiamo continuato a segnare. Il primo tempo? Noi avevamo preparato la partita in modo diverso: il campo non ci permetteva di farla andare come volevamo, abbiamo avuto un po' di adattamento. Poi il mister ci ha richiamato nell'intervallo, e nella ripresa siamo andati in campo con un atteggiamento e degli schemi diversi. Siamo andati meno sul fraseggio, e più sulle seconde palle, aggredendoli e cercando il contropiede. Siamo stati bravi in questo".

La Reggina ha vinto in extremis, Perrotta analizza: "Noi sappiamo che è un campionato difficilissimo. Non è tutto come sembra, noi in tutte le partite stiamo facendo delle battaglie affrontando squadre molto preparate, anche se il risultato dice 3-0 come ieri. Abbiamo buttato il cuore oltre l'ostacolo. Il campionato è ancora lungo, la classifica si vedrà più in là. Noi secondi? Non dobbiamo rilassarci, dobbiamo guardare partita per partita e vincere il più possibile, chiudiamo al meglio quest'anno e nel 2020 ricominciamo subito forte, avremo la Reggina e quello sarà uno scontro importante. Quando si ha davanti una squadra che fa così bene bisogna solo fare gli applausi: loro stanno facendo un gran campionato e gli va dato merito. Noi però non molliamo, e va dato merito anche a noi perché stiamo facendo dei sacrifici importanti".

Perrotta anche a Teramo visse un campionato di rimonta: "Per me questo girone è davvero difficile, più di quel girone. Non sarà facile, né per noi né per la Reggina. E' davvero importante partire bene nel girone di ritorno e fare lo sprint a marzo-aprile. Io guerriero? Mi fa piacere, rispecchia il mio modo di essere, do' sempre l'anima e spero che i tifosi lo apprezzino".

Antenucci ieri ha deliziato, pur senza segnare. Sull'ex attaccante della Spal ha speso parole Perrotta nel corso dell'intervento di questa mattina a RadioBari: "Noi sappiamo che lui è il nostro top player. In difesa ora siamo più tranquilli, e sappiamo che qualcosa là davanti succede. Spero continui a segnare molti gol per farci raggiungere l'obiettivo, lui dà anche una grossa mano alla squadra, non è solo un finalizzatore".


tuttobari.com
Torna in alto Andare in basso
 
Perrotta: "Io un guerriero, ieri abbiamo vinto col cuore. Antenucci il nostro top player"
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: