..
 
HomeHome  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
Condividi
 

 Vivarini: "Bari straordinaria. Incontrai i dirigenti a Cerignola: accordo in dieci minuti. Obiettivi? Qui ce n'è uno solo..."

Andare in basso 
AutoreMessaggio
GIAMEL

GIAMEL

Messaggi : 18189
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 38
Località : Villabate (PA)

Vivarini: "Bari straordinaria. Incontrai i dirigenti a Cerignola: accordo in dieci minuti. Obiettivi? Qui ce n'è uno solo..." Empty
MessaggioTitolo: Vivarini: "Bari straordinaria. Incontrai i dirigenti a Cerignola: accordo in dieci minuti. Obiettivi? Qui ce n'è uno solo..."   Vivarini: "Bari straordinaria. Incontrai i dirigenti a Cerignola: accordo in dieci minuti. Obiettivi? Qui ce n'è uno solo..." EmptyGio Nov 21, 2019 2:24 pm

Vivarini: "Bari straordinaria. Incontrai i dirigenti a Cerignola: accordo in dieci minuti. Obiettivi? Qui ce n'è uno solo..." F80f439260aed52213f5bfba7eaaa603-96760-8a3292e1157fa42b7e7033a877e25f3e

In una lunga intervista rilasciata ai colleghi de Il Centro, l'allenatore biancorosso Vincenzo Vivarini ha parlato - tra le altre cose - del suo approdo in Puglia e degli obiettivi del club guidato dalla famiglia De Laurentiis: "Mi hanno chiamato i dirigenti e ci siamo incontrati a Cerignola. Ci siamo messi d'accordo in dieci minuti. Per me si tratta di una grande opportunità. Questa è una città di quasi un milione di abitanti e giochiamo in uno stadio straordinario - ha continuato Vivarini - Quest'anno abbiamo una media di 15-16 mila spettatori. Quando ci entri dentro ti senti di fare l'allenatore vero. E' un onore e una responsabilità giocatore in questo scenario".

Il tecnico si è poi soffermato sugli obiettivi stagionali del galletto: "A Bari ce n'è uno solo e non può essere la salvezza. Quindi..."

La partita di domenica non sarà una come le altre per Vincenzo Vivarini. Il tecnico biancorosso, intervistato da Il Centro, si è così soffermato sul Teramo, che ha allenato per tre stagioni tra il 2013 e il 2016: "Io, di solito, comincio a parlare dell'avversario ai ragazzi dal martedì, ma finora non mi viene mai il nome Teramo. Faccio fatica a considerarlo un avversario. Il ricordo più bello? Tanti, ma se devo scegliere uno dico che riempire lo stadio di gente è una soddisfazione che non ha prezzo per chi fa questo mestiere con passione. Sono passati poco più di tre anni e sembra un'eternità. Sono comunque affezionato alla città, a tanta di quella gente che mi ha voluto bene".

Vivarini ha poi rivelato un piccolo retroscena sul suo passato: "Se potevo diventare vice di Sarri al Chelsea? Sì, ci sono state delle possibilità. Ma ho preferito mantenere le mie abitudini e il mio status".


tuttobari.com
Torna in alto Andare in basso
 
Vivarini: "Bari straordinaria. Incontrai i dirigenti a Cerignola: accordo in dieci minuti. Obiettivi? Qui ce n'è uno solo..."
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: