..
 
HomeHome  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
Condividi
 

 Berra: "Rieti? Una liberazione. Cancelo il mio idolo"

Andare in basso 
AutoreMessaggio
GIAMEL

GIAMEL

Messaggi : 17577
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 38
Località : Villabate (PA)

Berra: "Rieti? Una liberazione. Cancelo il mio idolo" Empty
MessaggioTitolo: Berra: "Rieti? Una liberazione. Cancelo il mio idolo"   Berra: "Rieti? Una liberazione. Cancelo il mio idolo" EmptyGio Set 12, 2019 10:49 pm

Berra: "Rieti? Una liberazione. Cancelo il mio idolo" E6002a1151e7600ef3d8290226dd6394-61370-8a3292e1157fa42b7e7033a877e25f3e

Il terzino destro del Bari, Filippo Berra, è intervenuto ai microfoni di Radio Bari. L’ex Pro Vercelli ha così inquadrato il prossimo big match contro la Reggina, che sarà ospite al San Nicola: “È una partita molto importante, anche perché contro una delle favorite per i primi posti del campionato. Sapremo farci trovare pronti, sicuramente è uno stimolo importantissimo. Affronteremo una squadra forte nei singoli, che gioca ed ha ottenuto risultati in queste prime giornate. Sarà un bel match. Potrebbe essere una partita in cui entrambe le squadre giocheranno a viso aperto grazie all’atmosfera dei tifosi, sarà un bello scontro”.

Sul campionato di serie C e sulla vittoria di Rieti: “Sappiamo che sarà un campionato tosto e lungo, ogni squadra darà il massimo contro di noi. È stata una liberazione e una soddisfazione vincere su rigore all’ultimo minuto. Dobbiamo continuare solo a lavorare a testa bassa e con umiltà, senza guardare troppo la classifica e gli avversari. Dobbiamo fare più punti possibili per raggiungere l’obiettivo finale, che sarebbe una vittoria per tutti e per la piazza. Vincere aiuta a vincere. Questo entusiasmo ritrovato dopo la sfida di Rieti ci aiuterà”.

Berra ha poi parlato della competizione nel gruppo e del suo recupero dall’infortunio: “La competizione può solo che far bene per migliorare. Abbiamo un bel rapporto di amicizia, ci alleniamo molto serenamente. Sto ancora pagando l’infortunio subito con la Sicula Leonzio. Non ho ancora una data precisa per il ritorno, ma sto recuperando per essere pronto al più presto e dare il mio contributo”.

Sulla sua scelta fatta in sede di mercato: “È un progetto importante che ha influito nella scelta, così come l’ambizione della piazza. Per me Bari è una tappa per dare un grosso slancio alla mia carriera, per confermare il campionato scorso, e rilanciarmi”.

Berra ha poi svelato il suo idolo nel calcio e l’amore della sua famiglia per il basket: “Nel calcio di oggi bisogna prendere il meglio da ogni calciatore, il mio preferito però al momento è Cancelo. La passione della mia famiglia è sempre stato il basket, sono diventato la pecora nera quando ho scelto il calcio”.

Infine, su cosa ha visitato in questi primi mesi in Puglia, Berra ha risposto: “Sono riuscito ad apprezzare Alberobello, Polignano e Barivecchia, le trovo veramente splendide”.


tuttobari.com
Torna in alto Andare in basso
 
Berra: "Rieti? Una liberazione. Cancelo il mio idolo"
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: