..
 
HomeHome  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
Condividi
 

 GdS - Santoruvo: "Bari e Viterbese hanno segnato la mia vita. Occhio a Tounkara"

Andare in basso 
AutoreMessaggio
GIAMEL

GIAMEL

Messaggi : 17577
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 38
Località : Villabate (PA)

GdS - Santoruvo: "Bari e Viterbese hanno segnato la mia vita. Occhio a Tounkara"  Empty
MessaggioTitolo: GdS - Santoruvo: "Bari e Viterbese hanno segnato la mia vita. Occhio a Tounkara"    GdS - Santoruvo: "Bari e Viterbese hanno segnato la mia vita. Occhio a Tounkara"  EmptySab Ago 31, 2019 7:08 am

GdS - Santoruvo: "Bari e Viterbese hanno segnato la mia vita. Occhio a Tounkara"  445e8dd52704d8b238c53f7459677f8f-80134-95723157c8ebcac4750156d2b21ac04e


"Io sono barese, ma vivo a Viterbo. Di più, mia moglie è di Viterbo, dove è nata anche mia figlia Veronica. Mentre la sorellina, Alessia, è venuta al mondo a Bari. Guardate che intrecci! In quanto alle due squadre, hanno segnato la mia vita". Vincenzo Santoruvo, dalle pagine de La Gazzetta dello Sport, rimarca il doppio legame. L'ex attaccante biancorosso sarà naturalmente domani spettatore interessato del match in programma al San Nicola.

"Non avrei mai immaginato che un giorno Bari e Viterbese si sarebbero incrociate sul campo. I biancorossi hanno sempre viaggiato tra A e B. Mentre la Viterbese è stata spesso tra i dilettanti. É già importante che ora abbia un posto tra i professionisti e possa giocare un match del genere", spiega Santoruvo.

Indica il pericolo numero uno... "Davanti la Viterbese può contare su Tounkara, ex promessa della Lazio, caricato dal gol realizzato contro la Paganese".

Sul Bari... "Ho letto di qualche lamentela per le critiche alla squadra. Non entro nel merito, ma se giochi in una piazza importante come Bari devi sapere che la posta in palio è sempre alta, sotto tutti i punti di vista".

Intervista a Vincenzo Santoruvo sulle pagine de La Gazzetta dello Sport. Da attaccante ad attaccante, l'ex bomber biancorosso lancia Antenucci: "Non c’entra con questa categoria. Gli fa onore, piuttosto, che si sia calato in fretta nella parte. L’ho sempre stimato. É l’uomo che può far grande questo Bari".

E su Cornacchini... "Non è giudicabile la sua breve parentesi nella Viterbese. All’epoca il presidente era Camilli, un mangia-allenatori. Ha esonerato pure Max Allegri… . Se lo conosco? No. Ma chi lo ha avuto, me lo ha descritto come un uomo leale, eccezionale sul piano umano. Un abile gestore del gruppo. Qualità rilevanti".


tuttobari.com
Torna in alto Andare in basso
 
GdS - Santoruvo: "Bari e Viterbese hanno segnato la mia vita. Occhio a Tounkara"
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: