..
 
HomeHome  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
Condividi
 

 Antenucci: "Coi tifosi una cosa sola"

Andare in basso 
AutoreMessaggio
GIAMEL

GIAMEL

Messaggi : 17577
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 38
Località : Villabate (PA)

Antenucci: "Coi tifosi una cosa sola"  Empty
MessaggioTitolo: Antenucci: "Coi tifosi una cosa sola"    Antenucci: "Coi tifosi una cosa sola"  EmptySab Ago 24, 2019 12:17 am

Antenucci: "Coi tifosi una cosa sola"  51ed0de38c97311d18053664f8909a2a-65278-8a3292e1157fa42b7e7033a877e25f3e

C’è chi lo conosce da tempo, chi invece assapora l’emozione della prima volta, chi si è alternato tra campionati di diverse categorie, chi ha vissuto la gioia di una scalata per arrivarci con la stessa squadra: il campionato del sessantesimo anno di vita della Lega Pro sta per cominciare e spalanca le sue porte a squadre che ne conoscono già fascino e durezza e ad altre che lo vivranno per la prima volta nella storia. Tra favole, sogni, speranze e ambizioni non c’è più posto per le parole. Da domani parla il campo, giudice impietoso, a volte crudele ma sempre vibrante. Ci raccontano le loro sensazioni quattro giocatori con quattro storie alle spalle completamente diverse: quattro modi di vivere la Lega Pro.

Mirko Antenucci, 35 anni, è uno dei gran colpi di mercato del campionato di Serie C. Arriva al Bari dalla Spal dopo 3 anni con gli estensi e un’esperienza anche all’estero con il Leeds United. L’attaccante di Termoli non si nasconde: “A me piacciono le sfide, esserne protagonista. A Torino, come a Ferrara, ho vissuto il sogno della massima Serie con club che ora proseguono sulla scia di quelle imprese. Per me è motivo di grande soddisfazione. Arrivo con grande entusiasmo a Bari ed è stato un piacere riscontrare in questo gruppo la stessa voglia, lo stesso spirito di sacrificio. Sono ragazzi bravi e disponibili che in campo danno l’anima. Mi sono subito trovato a casa». È una Lega Pro scoppiettante, piena di club importanti. “Ci aspetta un campionato di C difficilissimo, dove nulla è scontato; bisognerà correre, dare tutto in campo, avere cuore prima ancora della tattica, della tecnica, dell’organizzazione. Nessuno ci regalerà nulla, dovremo sudarci ogni singolo punto”. Sa anche che Bari si aspetta molto da lui e da questa stagione. “E’ l’unica piazza di C che avrei accettato, si vive di calcio ed emozioni. Voglio riportare il Bari dove si merita. Sta a noi trascinare la gente, il pubblico farà lo stesso con noi, dovremo essere una cosa sola, uniti, compatti».


https://www.lega-pro.com/lega-pro-domani-via-al-campionato-antenucci-bari-coi-tifosi-una-cosa-sola-esposito-picerno-orgogliosi-di-questa-squadra-brighenti-monza-daremo-il-massimo-gagliardi-pianese-c/
Torna in alto Andare in basso
 
Antenucci: "Coi tifosi una cosa sola"
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: