..
 
HomeHome  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
Condividi
 

 Da Rotonda: "Speriamo di festeggiare insieme..."

Andare in basso 
AutoreMessaggio
GIAMEL

GIAMEL

Messaggi : 17357
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 38
Località : Villabate (PA)

Da Rotonda: "Speriamo di festeggiare insieme..." Empty
MessaggioTitolo: Da Rotonda: "Speriamo di festeggiare insieme..."   Da Rotonda: "Speriamo di festeggiare insieme..." EmptyDom Apr 28, 2019 12:42 am

Da Rotonda: "Speriamo di festeggiare insieme..." 972a8e597fe290cdd3b9f8802e8109a7-83659-d41d8cd98f00b204e9800998ecf8427e


Nel corso della conferenza di vigilia in casa Rotonda ha parlato Giovanni Baratto. Il tecnico ha così presentato la gara del San Nicola, dispensando parole di stima e rispetto nei confronti dei galletti: "Sarà molto difficile ma bella, contro un avversario pieno d'entusiasmo. Vanno fatti i complimenti ai galletti, hanno meritato la conquista del campionato. Questa squadra è di passaggio, lo dice la storia. La Serie A è la categoria che le compete. Speriamo di festeggiare insieme a fine gara. I miei giocatori devono ricordarsi questa partita per sempre. Campo caldo, pubblico fantastico: non dobbiamo emozionarci. Abbiamo tantissime motivazioni, loro meno".

Sulla salvezza: "Non dobbiamo fare calcoli. Ogni partita per noi è vita, dipende tutto da noi. Siamo ad un punto dai playout e già sperare nella salvezza è una bellissima cosa. Ci avrei messo la firma al mio arrivo".

Baratto è poi ritornato sulla sfida d'andata, terminata 2-1 in favore dei biancorossi: "Facemmo una bellissima partita persa a pochi minuti dalla fine per le qualità del Bari, grazie ad un gol straordinario di Di Cesare. Mi complimentai con lui a fine gara".

Il Rotonda è alla disperata ricerca di punti al San Nicola per evitare la retrocessione in Eccellenza. Davide Evacuo, attaccante dei lucani, si è così espresso sulla sfida di domani ai microfoni di Radio Carina: "Quando sono arrivato a metà gennaio eravamo a -11 dalla zona play out, nessuno ci credeva più, poi abbiamo fatto questo mezzo miracolo e finche' la matematica non ci condanna ci crediamo. Bari? Speriamo di trovarli ancora che stanno festeggiando ma - riporta notiziariocalcio.com - il fatto che giocheranno spensierati potrebbe portarli a fare una grande partita".


Intervenuto in esclusiva ai microfoni di TuttoBari.com, il giocatore del Rotonda Enrico Silletti, cresciuto nelle giovanili biancorosse, ha parlato della partita di domani.

Buonasera Enrico. Cosa significherà, per te, scendere in campo in uno stadio come il San Nicola?

"Sicuramente sarà un'emozione indescrivibile, perché sono nato in provincia e cresciuto calcisticamente a Bari. Poi per noi del Rotonda sarà una partita comunque importante. Speriamo, non dico di rovinare la festa ai biancorossi, ma di festeggiare insieme".

Il fatto che il Bari abbia già ottenuto la promozione può essere un fattore positivo per voi?

"Rischia di trasformarsi in un'arma a doppio taglio, perché i loro giocatori possono cercare giocate che prima non facevano perché c'era la pressione del risultato".

Cosa conservi della tua esperienza biancorossa?

"Ho ricordi stupendi, perché è stata una tappa importante nella mia carriera. L'unico rammarico è quello dato dal non aver mai debuttato in prima squadra, ma rimane comunque una bellissima esperienza"

Tu hai vissuto i primi mesi della gestione Paparesta. Credi che le basi per quanto accaduto quest'estate siano state poste in quel periodo?



"All'apparenza sembrava un progetto serio, tutto rose e fiori. Però non c'è mai stata la giusta chiarezza ed è sempre rimasto un velo di opacità sull'operato di quella dirigenza. Alla fine si sono rivelate vere, visto l'epilogo estivo".

Il vostro campionato è iniziato fra mille difficoltà, ma la zona play out non sembra irraggiungibile. Credete ancora alla salvezza?

"Io sono arrivato ad ottobre, un po' in ritardo rispetto all'inizio della stagione. La situazione non era rosea, ma fra dicembre ed i primi mesi dell'anno abbiamo fatto una grande rincorsa e la rosa è cambiata parecchio, sono arrivati diversi giocatori. Il periodo è positivo, speriamo di completare l'opera raggiungendo i play-out".

Cosa pensi della stagione dei biancorossi? Ti sorprende il fatto che siano arrivate diverse contestazione?

"Le critiche ci sono sempre, soprattutto in una piazza esigente come quella di Bari. Però le difficoltà vanno messe in conto, ed i galletti hanno fatto ciò che dovevano fare, ossia vincere il campionato".


tuttobari.com
Torna in alto Andare in basso
 
Da Rotonda: "Speriamo di festeggiare insieme..."
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: