..
 
HomeHome  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
Condividi | 
 

 Cornacchini: "Una sconfitta può capitare, ora andiamo avanti. Modulo? È indifferente, arrivano comunque critiche"

Andare in basso 
AutoreMessaggio
GIAMEL

GIAMEL

Messaggi : 16354
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 38
Località : Villabate (PA)

MessaggioTitolo: Cornacchini: "Una sconfitta può capitare, ora andiamo avanti. Modulo? È indifferente, arrivano comunque critiche"   Sab Gen 26, 2019 1:00 pm


Il tecnico del Bari Giovanni Cornacchini, intervenuto nella consueta conferenza stampa della vigilia, ha parlato così della sfida di domani all'Igea Virtus: "Bisogna vincere a tutti i costi, cercherò di mettere in campo la squadra migliore possibile. Loro lottano per salvarsi e verranno con gli stimoli giusti".

L'allenatore continua parlando delle scelte di formazione: "Tutti hanno delle chances, si allenano tutti bene, ed io ho l'imbarazzo della scelta. Far riposare qualcuno? Non credo, potrei fare qualche cambiamento. Domani rientra Piovanello, che è un giocatore forte, però non so fisicamente come si trova, viene da una sosta".

Spazio anche ad un commento sulla sconfitta contro la Cittanovese: "Ho rivisto la partita, credo che non siamo partiti male. Abbiam preso un gol che una squadra esperta poteva evitare e commesso altri errori; nel calcio se non sfrutti le tue possibilità finisci per perdere. Una squadra matura, però, non avrebbe preso il terzo gol ed avrebbe provato a ribaltare la partita. Chi fa questo lavoro non deve farsi prendere dalla frenesia, ci sono sempre momenti più belli ed altri meno positivi. Si va avanti con il lavoro, che paga sempre".

Il tecnico continua: "Quando le cose vanno bene sono tutti bravi, nelle difficoltà si vedono i giocatori bravi nel reagire. Questa squadra è forte ed è stata costruita con personalità. Ai ragazzi ho detto di essere sereni e metterci una pietra sopra; non lo vedo come un dramma, ma come una squadra che non ha giocato secondo le sue possibilità ed ha perso".

Ancora sulla sconfitta di domenica scorsa: "Io a volte non so cosa commentare, penso di essere molto equilibrato nel mio pensiero. Capisco che perdere a Cittanova per Bari è una cosa che non dovrebbe succedere, per può capitare. Qui si parla di Serie D, è un calcio diverso".

Parole anche per il modulo: "Cambia poco, se togli un centrocampista ti criticano, se ne metti uno in più idem. Il modulo non conta, bisogna pedalare e lavorare, l'importante è la voglia di metterci tutto in campo. Langella esterno? Qui i giocatori ad inizio anno si sono presentati dicendo che potevano fare tanti ruoli, se lui dice di poter giocare esterno lo rispetto, ma per me non pu farlo, non mi sembra che abbia il passo".

Sul centravanti: "Ci sarà una punta, tutti partono con le stesse possibilità. Ho letto tante cose su Simeri, nella scorsa gara non l'ho schierato perché non si era allenato bene a causa di infortuni e problemi personali. Iadaresta è un giocatore che ci servirà, ha caratteristiche diverse dagli altri. Anche per quanto riguarda la condizione fisica è a posto".


tuttobari.com
Torna in alto Andare in basso
 
Cornacchini: "Una sconfitta può capitare, ora andiamo avanti. Modulo? È indifferente, arrivano comunque critiche"
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: