..
 
HomeHome  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
Condividi | 
 

 Andrada: "Sogno la A. Dedico il gol ai miei genitori"

Andare in basso 
AutoreMessaggio
GIAMEL

avatar

Messaggi : 15177
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 37
Località : Villabate (PA)

MessaggioTitolo: Andrada: "Sogno la A. Dedico il gol ai miei genitori"   Sab Mag 05, 2018 5:41 pm


Federico Óscar Andrada è il grande protagonista di Bari-Perugia. Ecco le sue impressioni rivelate ai microfoni di Sky: "Ho aspettato tanto questo momento e adesso sono molto felice. Ho dedicato il gol ai miei genitori che erano venuti a vedermi". Sulla sua militanza in Argentina, in una squadra importante come il River Plate e sul finale di stagione: "Ho fatto tanti gol nelle giovanili del River, ma questo è il passato. Adesso devo pensare al Bari, a dare di più e a vincere le due partite che mancano. Il sogno è andare in Serie A. In Argentina è difficile giocare in una squadra come il River Plate, come qui in Italia succede nella Juventus e nell'Inter. Sono al Bari e penso a questa squadra. Siamo un gruppo fantastico e abbiamo il bisogno di raggiungere la Serie A".

Un esordio da titolare indimenticabile per Federico Andrada. L'attaccante, dopo mesi d'attesa in panchina, è riuscito a farsi trovare pronto alla prima occasione utile. Al termine del successo sul Perugia, è intervenuto in zona mista proprio il classe '94, autore della seconda rete biancorossa.

Questo il pensiero del calciatore argentino ai microfoni di Radionorba: "Abbiamo fatto una partita tosta, dovevamo vincere e ci siamo riusciti. Era la cosa più importante. Devo rimanere tranquillo, mancano ancora due partite troppo importanti ma che dobbiamo vincere. Il nostro sogno è andare in Serie A. Dobbiamo continuare così e allenarci bene. Ruolo? Sono una mezzapunta, oggi ho giocato nel primo tempo in quella posizione e dopo esterno. Accetto le decisioni del mister, sono a disposizione. Nella squadra siamo sempre tutti uniti e amici. Viviamo in un clima allegro e positivo. Bari è una città belissima. Differenze tra Italia e Argentina? In Italia calcio più tattico, in Argentina più tecnico e si punta maggiormente sull'uno contro uno".


tuttobari.com
Torna in alto Andare in basso
 
Andrada: "Sogno la A. Dedico il gol ai miei genitori"
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» The Nose: tra sogno e leggenda
» Ripescaggio - Il sogno si avvera: siamo in C1
» arrampicare in Adamello
» Train Makes You Bigger
» Doppio sogno

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Vai verso: