..
 
HomeHome  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
Condividere | 
 

 Gli attaccanti dal Continente Nero, Cissé l'ultimo della lista. I predecessori...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Bari Grande Amore



Messaggi : 497
Data d'iscrizione : 08.08.15
Età : 30
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Gli attaccanti dal Continente Nero, Cissé l'ultimo della lista. I predecessori...   Gio Nov 16, 2017 11:14 pm


Corsa, abnegazione, sacrificio, tanti assist. ma scarso feeling con il gol. Questa breve descrizione può servire a dare un'idea dei primi mesi con la maglia del Bari dell'attaccante guineano Karamoko Cissé. Il centravanti ex Benevento sta sorprendendo tutti per la capacità di mandare in porta i compagni, avendo già sfornato 4 passaggi vincenti. Al 29enne, fresco di compleanno, mancano i gol: ad eccezione della doppietta contro la Ternana, Cissé è rimasto a secco nelle altre undici presenze stagionali.

Non si tratta del primo calciatore africano ad aver vestito la maglia biancorossa. Per i risultati e per le prestazioni fornite con il galletto, i tifosi non avranno certamente dimenticato l'attaccante sudafricano Philemon Phil Masinga. In riva all'Adriatico il centravanti ha disputato 75 presenze in quattro stagioni, realizzando 24 reti e contribuendo a tre salvezze, prima della retrocessione nella stagione 2000/01.

Anche Abdel-Kader Ghezzal, attaccante algerino, ha vestito la maglia del Bari nella massima serie. Sfortunatamente la sua presenza in biancorosso coincise con l'anno dell'ultima retrocessione in Serie B, il periodo più buio della storia recente dei galletti. Andò decisamente meglio Pedro Kamatà, che sebbene non sia una punta riuscì a far entusiasmare il pubblico del San Nicola nell'anno dell'ultima promozione. Con le sue galoppate sulla fascia, con uno stile tutto suo che è rimasto impresso nella memoria dei supporter, l'angolano riuscì ad esaltarsi con il gioco di Conte, valorizzato dal modulo 4-2-4.

A Bari in pochi avranno dimenticato l'attaccante Ugochukwu Michael Enyinnaya, meglio conosciuto come Hugo Enyinnaya, e non perché abbia fatto registrare numeri stratosferici, o prestazioni sempre convincenti. L'attaccante nigeriano resterà per sempre nei ricordi dei tifosi biancorossi per un unico gol: in un Bari-Inter del 18 dicembre 1999, un diciottenne Enyinnaya sorprese tutti, segnando con un destro di rara potenza e precisione da centrocampo, battendo un incredulo Peruzzi. Il destino non gli ha regalato la continuità sperata, ma quel gol, quella straordinaria perla di rara bellezza, a Bari riecheggia ancora.

tuttobari.com
Tornare in alto Andare in basso
 
Gli attaccanti dal Continente Nero, Cissé l'ultimo della lista. I predecessori...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Quali cerchi vi piacciono di piu..
» M40 come nero gomme
» Macchie sul nero.
» Mercedes CLS nero!!!
» Nero gomme

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Pensieri Biancorossi :: Forza Bari :: Edicola biancorossa-
Andare verso: